cibo, vino e quantobasta per essere felici

Sulle strade del Giappone. Le strade del mare.

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

the kazusa sea route by WikiArt.orgthe kazusa sea route by WikiArt.org

Riprendono gli appuntamenti dedicati alle "Strade del Giappone". Un aspetto poco noto nella storia del Giappone è lo sviluppo delle sue rotte navali, che invece ebbero ruolo fondamentale per il suo sviluppo: dal continente asiatico infatti arrivarono in Giappone tutti i fondamenti della sua cultura, rielaborati poi con caratteristiche proprie. I giapponesi sono sempre stati un popolo di mare: monaci e mercanti aprirono le “strade del mare” ai commerci e alla cultura. Uno sguardo particolare verrà posto sui pirati che fiorirono nei mari del Giappone di pari passo con lo sviluppo della marineria.
Il mare via commerciale, ma anche barriera di protezione dalle incursioni di più potenti popoli della terraferma. A volte anche ostacolo invalicabile ai disegni imperialistici degli stessi giapponesi. Un nuovo punto di vista per conoscere la storia e la cultura del Giappone, proposto da Giovanna Coen. Per saperne di più su Giovanna Coen clicca qui. 

QUANDO? Mercoledì 21 ottobre 2020 dalle 18
DOVE? sala APOLLONIO - Palazzo Vivante - Opera Figli del Popolo. Largo Papa Giovanni XXIII n. 7 - Trieste. In collaborazione con l'Università Popolare di Trieste

POSTI LIMITATI - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA  scrivendo alla mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro lunedì 19 ottobre. 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo