fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Corso per assaggiatori di grappa

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

foto qbfoto qb

Iscrizioni aperte fino a venerdì 20 febbraio 2015 per il corso di primo livello per aspiranti assaggiatori di grappa e acquaviti in programma a Cormons,  in compagnia di Anag Friuli Venezia Giulia. L’iniziativa si svolgerà ogni mercoledì, dal 4 marzo al 1 aprile, dalle 20 alle 22.30, presso l’Enoteca di Cormons in Piazza Prè Guido Maghet, 21. Il corso sarà tenuto da docenti Anag e da esperti altamente qualificati; al termine delle lezioni verrà consegnato un attestato di partecipazione. Per partecipare è richiesto  di  associarsi ad Anag.

Il programma

Il corso di primo livello si aprirà con la consegna del materiale didattico e l’introduzione alla degustazione attraverso il metodo e la scheda di assaggio adottati da Anag. Le lezioni successive illustreranno i principi della degustazione e l’analisi attraverso la vista, l’olfatto, il retrolfatto e il gusto; le norme e i regolamenti che disciplinano la produzione di grappa e acquaviti d’uva e le tecniche produttive della distillazione, con le relative disposizioni legislative. L’ultima lezione sarà dedicata a una corretta “cultura del bere”, conoscendo l’alcol e i suoi limiti e promuovendo un consumo consapevole, attento alla qualità piuttosto che alla quantità.

Come partecipare

Il corso è su prenotazione e si svolgerà solo al raggiungimento di un numero congruo di partecipanti (massimo 20-25). Per informazioni scriveteci qui."Vi aspettiamo e vi faremo assaggiare le migliori e le "peggiori" grappe cosi da farvi conoscere questo NOSTRO distillato. Vi porteremo con solo 5 lezioni a conoscere e comprendere il mondo delle grappe. Vi insegneremo a capire la differenza tra una grappa buona da quella "meno" buona. L'occasione è doppiamente ghiotta in quanto concluderemo il nostro corso con una visita alla distilleria di grappa più famosa al mondo, guidati dalla strepitosa e vulcanica Cristina Nonino" (Maurizio D'Osualdo).


Copyright © 2009-2022 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo