cibo, vino e quantobasta per essere felici

Ce biele lune, Banda giovanile regionale a Osoppo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Sabato 27 agosto 2016 alle 21 alla Fortezza di Osoppo musica, parole, ricordi e colori, in compagnia della Banda Giovanile Regionale Anbima Fvg e dell’attore Dino Persello, curatore della regia e dei testi di "Ce biele lune". Una riflessione condivisa su ciò che la tragedia del terremoto del ’76 ha rappresentato per il Friuli: momenti in cui attraverso le comunità, le associazioni e le singole persone, si è sperimentata e vissuta la solidarietà diretta. Da allora la gente friulana ha portato avanti quotidianamente il suo ringraziamento con attività di aiuto, dono e volontariato fondamentali a livello sociale. Uno spettacolo di straordinaria drammatica attualità.
«In collaborazione con Dino Persello – commenta il Maestro Marco Somadossi, direttore artistico della Banda Giovanile Regionale Anbima Fvg – ho voluto costruire un percorso in cui la musica fosse parte integrante dello spettacolo. La scelta delle composizioni si è rivolta perlopiù al repertorio originale per banda contemporaneo (Colgrass, Pettinato, Balmages, Waignein, Bryant), alla musica da camera (Debussy e Poulenc) non tralasciando però una trascrizione da una colonna sonora di Ennio Morricone (Nuovo Cinema Paradiso) e la versione orchestrale della stupenda Ce biele lune di Giovanni Battista Marzuttini in un arrangiamento del musicista friulano Paolo Frizzarin».

Lo spettacolo è a ingresso libero.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.