cibo, vino e quantobasta per essere felici

Calici di stelle a Grado e Aquileia

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Calici di Stelle, appuntamento imperdibile con i prodotti e i profumi della nostra regione, accompagnerà turisti e appassionati in un viaggio entusiasmante alla scoperta di prelibatezze enogastronomiche. Due località legate a doppio filo da secoli di storia si presentano assieme al vasto pubblico di appassionati che potranno scegliere tra la romantica diga di Grado e il fascino storico di Aquileia. L’evento, sostenuto dalla Regione, è organizzato da Movimento Turismo del Vino FVG e Città del Vino assieme ai Comuni di Grado e Aquileia e alle associazioni territoriali Pro Loco Grado e Saperi e Sapori di Aquileia, Consorzio DOC Aquileia e Associazione Imprenditori città di Aquileia – Club di Prodotto Aquileia te Salutat

L’accesso alle degustazioni avviene previo acquisto (euro 20) di uno speciale kit, composto da un calice e tracolla che vi consentirà di assaggiare liberamente i vini proposti – e da 5 tagliandi per le degustazioni gastronomiche ideate dai ristoranti e dai produttori locali. Gli assaggi saranno serviti nei calici in Tritan, un polimero certificato dall’AIS.  Nel corso delle serate ci sarà spazio per interessanti momenti di approfondimento sui vini in degustazione con il coinvolgimento diretto dei produttori, i quali saranno a disposizione del pubblico per curiosità e domande Non mancheranno emozionanti suggestioni musicali e culturali per rendere la vostra esperienza a Calici di Stelle assolutamente indimenticabile.

 Grado 10 e 11 agosto. Appuntamento in diga Nazario Sauro / Giardini Palatucci il 10 e 11 agosto, dalle 20.00 alle 24.00: due giorni per assaporare prelibati vini autoctoni e internazionali accompagnati da gustosi abbinamenti gastronomici locali. Le aziende vitivinicole partecipanti sono: Battista II, Bulfon – I Vini di Emilio Bulfon, Ca' Ronesca, Casa delle Rose, Castello di Rubbia, Conte d'Attimis-Maniago, De Claricini, Ferrin Paolo, Grillo Iole, I Magredi, Le Due Torri, Luca Fedele, Marinig, Modeano, Mont'Albano Agricola, Pascolo Alessandro, Pizzulin Denis, Pontoni Flavio, Rodaro Paolo, Ronco dei Pini, Stanig, Tenuta Borgo Conventi, Tenimenti Civa, Tonutti Vini e Vigneti, Vigneti Conte. I momenti di intrattenimento musicale e culturale sono ispirati agli anni d'oro del turismo balneare Gradese: le canzoni del jukebox interpretate dal grande Leonardo Zannier e la sua band, l’animazione itinerante con le danze del gruppo Avenal. Degustazioni del "Rinomato Sigaro Italiano" in abbinamento a prodotti di qualità in compagnia del Fummelier Marco Prato del Club Amici del Toscano® comodamente seduti su poltrone e sedie dell’azienda Billiani di Manzano. Il ricavato delle serate di Grado sarà devoluto in beneficenza al Comitato Sport Cultura e Solidarietà a sostegno dei progetti della Comunità del Melograno Onlus. 

Quest’anno in collaborazione con Vino e Sapori FVG viene proposta un’interessante novità: sabato 11 partirà dall’Infopoint di Udine in Piazza 1° Maggio il Wine Bus Calici di Stelle: accesso all’evento, 5 degustazioni gastronomiche in omaggio (per un totale di 10), assistente di viaggio e trasporto inclusi (partenza alle 19.00, rientro alle 24.00). 

 Aquileia 12 e 13 agosto. In piazza Capitolo e della Basilica Patriarcale il vino del territorio farà da protagonista accompagnato da degustazioni dei sapori dell’Agro Aquileiese. Appuntamento dalle 19.30 alle 24.00 circa. Saranno allestiti dei banchi con i vini di Ballaminut, Borgo Claudius, Donda, Brojli, Foffani, Mulino delle Tolle, Obiz, Puntin, Pozzar, Rigonat e Tarlao, il Prosecco del Barone Ritter de Zahony e i prodotti della distilleria Aquileia.

Concerti in piazza con Giulio Venier e il suo Folk in tour, spettacoli e interessanti percorsi esperienziali alla scoperta delle eredità culturale di Aquileia: veri e propri Night Tours che toccheranno il Museo Archeologico Nazionale, di cui si potranno ammirare il riallestimento inaugurato da poco, il Sepolcreto Romano, la Domus e il Palazzo Episcopale, siti aperti in notturna esclusivamente per l'evento grazie alla collaborazione con la Fondazione Aquileia e il Polo Museale FVG.  


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.