cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Buttrio 2013: 81° Fiera Regionale dei Vini Autoctoni

81° Fiera dei Vini di Buttrio è ormai alle porte, da stasera 7-8-9 Giugno. Edizione che si presenta  piena di  appuntamenti  interessanti e laboratori di degustazione. A dare manforte al Comune e alla Proloco sono anche quest’anno l’Ersa e la guida Vinibuoni d’Italia di Touring editore, durante la manifestazione  intende sottolineare il suo impegno nella valorizzazione e nella promozione dei vini da vitigni autoctoni.

Non mancheranno approfondimenti e confronti tra l’enologia locale e quella di altre regioni italiane, stuzzicando l’interesse degli eno-appassionati con laboratori di degustazione e conoscenza dedicati a vini di alcune blasonate regioni italiane. Come ad esempio Barolo e Pignolo si metteranno in gioco, confrontandosi e facendo  notare differenze e similitudini sulla loro caratteristica e personalità.  Il Friulano  si vezzeggerà insieme ad altri vini bianchi in una degustazione alla cieca. Spazio  anche ai golosi, con passiti e cioccolato: sua maestà il Picolit. Mentre per la Ribolla regina incontrastata del  territorio premierà i migliori calici che siano  fermi  o ricchi di bollicine. Presenti  anche le due regioni  confinanti Croazia e Slovenia con i propri vini in banchi  di  assaggio  mirati.
I vini autoctoni regionali saranno quindi  protagonisti di degustazioni guidate curate da esperti: momenti di conoscenza e approfondimento rivolto a tutti gli appassionati. Le degustazioni guidate si svolgeranno in una sala della Villa di Toppo Florio dedicata all’evento e saranno riservate a un numero limitato di persone (max 25). È perciò consigliabile prenotare subito.

Sabato 8 giugno 2013
ore 11: degustazione guidata Matrimonio d’autore: la Ribolla incontra i prodotti di acquacoltura a cura di ONAV
ore 12.30: degustazione guidata Friulano Versus… il gioco dell’IndoVino con Paolo Janna, a cura di Vinibuoni d’Italia.Cinque Friulano si confrontano con 5 grandi bianchi italiani (Soave, Verdicchio dei Castelli di Jesi, Vernaccia di San Giminiano, Fiano di Avellino, Roero Arneis .
 
ore 14.30:“Progetto AGROWINE L.R.19/2000 Alla scoperta delle nuove frontiere d’Europa: i vini della Slavonia orientale. La Slavonia è la patria della Graševina. Dalle zone viticole nei dintorni di Kutjevo e Ilok, ma anche da Belje, arrivano alcuni tra i migliori vini della Croazia continentale. Le cantine di Kutjevo e Ilok sono le più antiche della Croazia. Nella Slavonia la tradizione della coltivazione della vite risale al III secolo, quando fu piantata dai Romani sui pendii della Fruška gora. A Buttrio quest’anno sarà possibile assaggiare e conoscere da vicino anche queste interessanti produzioni.
ore 16: degustazione guidata Bacco e Quetzalcoàlt: ovvero vino e cioccolato con Alessandro Scorsone, a cura di Vinibuoni d’Italia. Alcune tipologie di cioccolato del maitre chocolatier Stefano Collaut della Pasticceria La rosa di Cervignano del Friuli incontrano il Picolit, il Verduzzo Friulano, il Recioto di Soave, il Gewürtztraminer passito, Passito di Pantelleria, il Moscato di Valcalepio.  
ore 18.30: degustazione guidata Il Barolo alla corte del Pignolo con Liliana Savioli, a cura di Vinibuoni d’Italia Quattro Barolo del 2008 provenienti da aree diverse si confrontano conquattro Pignolo della stessa annata di diversa collocazione zonale dei Colli Orientali del Friuli Venezia Giulia,

Domenica 9 giugno 2013
ore 11: degustazione guidata Ribolla gialla spumante: un’opportunità per il Friuli Venezia Giulia a cura di Assoenologi
ore 12.30: degustazione guidata Universalmente vien il vino d’Istria lodato (cit. 1837) con Stefano Cosma a cura di Vinibuoni d’Italia Degustazione delle Malvasie dell’Istria croata, premiate nel concorso internazionale di Vinistra 2013
ore 14.30: degustazione guidata Picolit, ambasciatore friulano nel mondo a cura di Assoenologi
ore 16.00: degustazione guidata Pani speciali: che cosa abbinare? a cura di Simona Migliore delegata ONAV di Udine in collaborazione con il panificio Orlandi di Udine
ore 18.30 :degustazione guidata La birra artigianale tra i tesori del Friuli Venezia Giulia a cura di ONAV 

Le prenotazioni si possono effettuare presso la Pro Loco Buri: Telefono e fax 0432 673511 E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)