cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Bando concorso Friulano in corto

ERSA - AGENZIA REGIONALE PER LO SVILUPPO RURALE con il sostegno del COMUNE DI BUTTRIO e l’organizzazione della PRO LOCO BURI promuove il concorso "Friulano in Corto" in occasione dell’83^ edizione della FIERA REGIONALE DEI VINI. Un concorso di produzione di cortometraggi aperto a videomaker residenti in Italia, Austri, Slovenia, Croazia. Presidente della giuria il maestro dellla fotografia di origini carniche Dante Spinotti.
I videomaker interessati dovranno proporre la propria candidatura entro il 5 maggio

Tra tutte le candidature verranno selezionate solo 10 videomaker (singoli o gruppi) che a partire dal 10 maggio fino al 5 giugno dovranno produrre i propri elaborati. Tutti i dettagli e il regolamento sono disponibili sul sito www.buri.itPromuovere e raccontare con gli strumenti del cinema le eccellenze del mondo vinicolo regionale, fatte di storie familiari, esperienza e tecnica, terra e vitigni, incoraggiando i videomaker a incontrare e raccontare il territorio e le realtà a esso collegate. Il tema da sviluppare per questa edizione è “Wine and Roots”.
Come contributo per l’attività dei videomaker, ai 10 selezionati, verranno riconosciuti, alla consegna dell’opera finita, € 500,00 mentre al vincitore del concorso verrà assegnato un premio di € 3.000,00.
eccovi il REGOLAMENTO
PARTECIPANTI
Il concorso è aperto a videomaker, singoli o gruppi, residenti in Italia, Austria, Slovenia e Croazia.
PRESELEZIONE
Le candidature dovranno pervenire via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 5 maggio 2015 inviando la scheda di adesione corredata dal regolamento sottoscritto per accettazione, dalla scheda informativa compilata in ogni sua parte, dalla copia di un documento d’identità in corso di validità (scheda e documento di un referente nel caso di gruppi), dal curriculum e da un link a uno showreel e/o alle produzioni più rappresentative.
Entro il 9 maggio 2015 verranno selezionati un massimo di 10 videomaker, singoli o gruppi, a cui verrà comunicato via e-mail o telefonicamente l’ammissione alla seconda fase del concorso.
OPERE
I videomaker selezionati dovranno produrre un video originale, senza vincolo di genere, di durata compresa tra i 6 e gli 8 minuti, il tema scelto per questa edizione è “Wine e Roots”, all’interno dell’opera non dovranno apparire nomi o marchi.
Le riprese dovranno essere effettuate sul territorio della Regione Friuli Venezia Giulia.
L’intera produzione dovrà avvenire nei giorni successivi alla comunicazione dell’ammissione al concorso.
Le opere in formato Apple ProRes o DNx HD dovranno pervenire agli uffici della Pro Loco entro il 05 giugno 2015.
Per i film stranieri è necessario allegare il file dei sottotitoli in italiano o inglese in formato .srt o .stl.
Ogni singolo autore risponderà direttamente del contenuto delle sue opere e la responsabilità non sarà in alcun caso né dell’Organizzazione né della Giuria.
I materiali che perverranno incompleti e illeggibili non saranno presi in considerazione.
L’Organizzazione non si assume la responsabilità per eventuali furti, danneggiamenti o smarrimenti delle opere.
Per qualsiasi informazione contattare direttamente l’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
GIURIA
Una giuria di qualità composta da esperti del settore e da rappresentanti delle istituzioni valuterà e giudicherà le opere pervenute e assegnerà il premio per il miglior cortometraggio.
PREMI
Ai 10 videomaker selezionati verranno assegnati € 500,00 (cinquecento/00) previa consegna dell’opera finita, i gruppi verranno considerati come un singolo partecipante.
Il 14 giugno 2015 presso la Villa di Toppo Florio a Buttrio ci sarà la proiezione dei video e verrà annunciato il vincitore a cui verrà assegnato un premio di € 3.000,00 (tremila/00).
IMPIEGO DELLE OPERE E COPYRIGHT
Il Partecipante, con l’accettazione del presente regolamento, dichiara altresì sotto la propria responsabilità di essere l’unico Autore delle opere presentate al concorso Friulano in corto, di essere titolare esclusivo dei relativi diritti d’autore, sia delle immagini che della colonna sonora, e che le eventuali persone ritratte ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 hanno prestato il loro consenso al trattamento dei dati personali, ivi inclusi quelli sensibili, per le finalità connesse alla partecipazione del presente concorso e che hanno ceduto i diritti di riproduzione, diffusione ed utilizzazione delle loro immagini all’Autore dell’opera e di non vantare alcun diritto di utilizzazione, anche economica, sulle stesse. Il Partecipante pertanto si impegna a manlevare tutta l’Organizzazione da ogni responsabilità nei confronti di terzi. Ciascun Autore è responsabile del contenuto delle opere presentate e ne autorizza il loro uso e la pubblicazione.
Il Partecipante autorizza la Pro Loco Buri e chi da essa incaricato, alla pubblicazione di fotografie e notizie riguardanti le proprie opere ai fini della promozione della manifestazione che ospita il concorso, sui giornali quotidiani, settimanali e mensili.
Con la partecipazione al concorso, gli Autori si impegnano ad inserire nei titoli dell’opera “realizzata con il contributo dell’ERSA” di cui dovrà essere inserito anche il logo, si impegnano inoltre a segnalare eventuali successive proiezioni per consentire all’ERSA e all’Organizzazione di essere presenti e di promuoverle attraverso i propri canali, concedono alla Pro Loco Buri i diritti di utilizzazione dell’opere senza che sia richiesto alcun compenso, a titolo indicativo ma non esaustivo, per tutte le attività istituzionali, comunicazionali e promozionali di Pro Loco Buri, Comune di Buttrio, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ed ERSA esclusi sfruttamenti di natura commerciale, fermo restando il diritto dell’Autore dell’opera di essere citato come tale e di detenerne la proprietà, come altresì di farne libero uso.
L’autore vieta l’uso delle opere realizzate in contesti che pregiudichino la propria dignità personale, esonerando fin d’ora la Pro Loco Buri da ogni responsabilità per un eventuale uso improprio delle opere da parte di terzi.
PRIVACY
Ai sensi dell’art. 11 del D. Lgs. N. 196/03 (Codice Privacy) si informa che i video e i Curricula Vitae per la partecipazione saranno archiviati presso Pro Loco Buri, saranno utilizzati in funzione e per i fini previsti dal presente regolamento e potranno essere divulgati nello svolgimento delle iniziative previste dal regolamento.
Il candidato autorizza espressamente Pro Loco Buri, nonché i loro diretti delegati, a trattare i dati personali dell’Autore partecipante ai sensi del D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette.
I dati personali, i video inseriti sul sito, o film/video girati dall’Organizzatore durante un evento, per promuovere gli Autori e se stesso, nella promozione su web, comunicazione o marketing, potranno essere utilizzati dall’Organizzazione senza dover necessariamente richiedere il consenso delle parti.
Ogni controversia sarà trattata in Italia e secondo la legge italiana. Maggiori informazioni sul sito

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.