cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Arti e Sapori a Zoppola teatro laboratorio di circo contemporaneo

La 12^ edizione di Arti e Sapori trasforma Zoppola in un grande teatro-laboratorio di circo contemporaneo con le migliori compagnie di spettacolo di strada europee il  29, 30 e 31 luglio 2016. La 12esima Fiera Internazionale dello Spettacolo di Strada organizzata dalla Proloco del Comune di Zoppola e promossa dall’Amministrazione Comunale trasforma per tre giorni la cittadina pordenonese in un grande teatro a cielo aperto dove più di 100 artisti buskers tra musicisti, acrobati, clown e giocolieri si esibiranno nelle piazze e lungo le vie del centro storico.

La piazza di Zoppola è diventata negli anni un grande laboratorio dove nascono collaborazioni, si sperimentano nuovi spettacoli e a volte si formano nuove compagnie. Diventa naturale quindi incontrare qui gli studenti artisti della Codarts Circus School, prestigiosa scuola di arti circensi con sede a Rotterdam che forma professionisti tra i più ricercati d'Europa. A Zoppola l’innovazione si sperimenta anche nella musica che scavalca i confini di territorio e di genere.  Fjord Trio è una compagnia finlandese che con contrabbasso, violino, percussioni riesce a realizzare un rocambolesco mix di culture sonore apparentemente lontanissime. Melodie popolari che incontrano il jazz tra il profumo del mar Baltico e i colori dell'est.  A fare da collante tra i vari spettacoli ci saranno Mabò Band e Ciaffero Clown Band, due gruppi comico/musicali che animeranno le strade di Zoppola con un cocktail di musica-gag-improvvisazioni.

Ricca anche la proposta enogastronomica: sono 22 i punti di ristorazione dislocati in tutto il centro storico, chioschi allestiti da ristoratori e associazioni con prodotti tipici. Gnocchi con le patate di Ovoledo, gamberi di Orcenico, frico, bigoli in salsa, sardelle fritte, seppie in umido, baccalà …sono alcuni dei piatti della tradizione veneto friulana che si potranno degustare accompagnati dalle birre di 6 produttori artigianali e dai vini di 10 cantine del territorio targate Enopordenone. Per far apprezzare al meglio tutte queste proposte sono in programma aperitivi-degustazione che abbineranno vini e birre di eccellenza a cibi particolari: si terranno tutte le sere all’Enoteca “La Grava” (parcheggio Municipio) alla presenza del vignaiolo o del mastro birraio produttore.

Un'accoppiata, questa, tra spettacolo e buona cucina, che in 12 anni ha fatto diventare Arti e Sapori di Zoppola uno degli eventi estivi più attesi della provincia di Pordenone. Proprio per presentare al meglio il territorio di Zoppola ai tantissimi visitatori che saranno in paese nel weekend della manifestazione è stata preparata una squadra di  “Ciceroni per un giorno”, ragazzi volontari del Progetto Giovani che accompagneranno i turisti alla scoperta delle bellezze artistiche, naturalistiche e architettoniche di Zoppola e dintorni; partenze dei tour sabato 30 e domenica 31 luglio alle ore 16.30 da Piazza Tonneins. Nelle stesse giornate ma alle ore 15.30 e 17.00 si terranno visite guidate gratuite alla mostra “Le forme della ceramica” artigianato e industria tra passato e presente, alla Galleria Civica d’Arte di Castions. Si terrà in bicicletta invece la gita alla scoperta del territorio “Zoppola, terra d’acqua e sassi” che partirà domenica 31 luglio alle ore 8.30 da Piazza Tonneins. L’attività è gratuita ma è necessaria la prenotazione: cell. 389 4262373 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Il programma completo di Arti e Sapori e altre informazioni QUI

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.