cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Arriva l'Orchestra tzigana di Budapest

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

In arrivo in regione l'Orchestra tzigana di Budapest: si esibirà sulla Darsena di Aprilia Marittima il 4 agosto alle 21 nell'ambito del Festival Nei suoni dei luoghi. Il concerto, a ingresso libero sino a esaurimento dei posti, in caso di maltempo sarà spostato al Teatro Comunale di Latisana (via Vendramin).Le melodie travolgenti della più grande tradizione popolare ungherese risuoneranno a ridosso del mare: la celebre orchestra è diretta dal Maestro Antal Szalai, che proviene da una famiglia di musicisti ungheresi ed è ritenuto un caposcuola del genere tzigano, grazie al suo talento virtuosistico e alla sua incomparabile carriera. Ha fondato nel 1969 l’Orchestra Tzigana di Budapest, che si esibirà ad Aprilia Marittima, e in cui Szalai è direttore e primo violino. L’intento della compagine orchestrale - che per Nei Suoni dei Luoghi proporrà musica di musiche di J. Bihari, E. Remenyi, J. Brahms, F. Liszt, G. Farkas, Sarasate-Farkas, Paschale-Farkas, G. Boulanger, G. Dinicu, V. Monti - è di valorizzare il grande patrimonio musicale della cultura ungherese: infatti oltre alla musica classica colta, nel suo repertorio ci sono brani di musica nazionale della riforma, della musica tradizionale tsardas e arrangiamenti di canzoni popolari. Un assaggio dell’orchestra Tzigana di Budapest su: http://youtu.be/0thSFU2bV58 (J. Brahms Danze Ungheresi n.5/6)

                  


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo