cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Anteprima di Mare e Vitovska 2015 a Milano con ONAV

Il 23 aprile 2015, alle 21, nelle sale dello Star Ritz Hotel di via Spallanzani 40 a Milano, Onav Lombardia organizza l’anteprima nazionale di MareVitovska, la manifestazione dedicata al vitigno autoctono più celebre del Carso triestino, goriziano e sloveno. Mare e Vitovska è in programma nel primo fine settimana di giugno, nella storica sede del Castello di Duino, per celebrare la “regina del Carso”, simbolo di una viticoltura eroica, dove per produrre vino si lotta con la roccia.
In occasione dell’anteprima milanese, il presidente nazionale Onav, Vito Intini, guiderà gli assaggiatori alla scoperta della Vitovska attraverso una degustazione a cui seguiranno gli interventi dei produttori del Carso e degli organizzatori dell’evento triestino.
Secco, fresco di acidità, colore giallo paglierino con sfumature verdoline, suadenti sentori fruttati di pera Williams e salvia, con finale piacevolmente amarognolo: ecco in sintesi la Vitovska, regina della terra rossa dell’altopiano carsico.
Info e prenotazioni: Onav - Sezione Regionale Lombardia. Delegato: Simonetta Carminati Vito Intini - 335.8149320, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.