cibo, vino e quantobasta per essere felici

Agriest Tech focus a Udine Fiere

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

conferenza stampa agriestconferenza stampa agriest

Cinquanta edizioni per Agriest. Quest’anno la rassegna è in versione Tech, dedicata alle macchine agricole: appuntamento da giovedì 22 a domenica 25 gennaio a Udine Fiere. Padiglioni e aree esterne al completo con 250 espositori. Riconfermata la presenza e la collaborazione della Regione F.V.G. con la Direzione centrale attività produttive, risorse agricole e forestali e dell’ERSA. AGRIEST si colloca tra le fiere agricole più quotate e professionali del panorama espositivo Triveneto. Agriest Tech vede prevalere l’offerta di macchine agricole, ma comprende e sviluppa i seguenti macro-settori:

Macchine e Meccanizzazione
Macchine e tecnologie per bioenergie
Filiera produttiva ed agroalimentare del Friuli Venezia Giulia
Allevamento
Enologia
Settori collegati

Le 50 edizioni raggiunte quest’anno da Agriest rappresentano un traguardo molto significativo di per sé e certamente costituiscono – insieme ad altre fiere storiche e consolidate come Casa Moderna e Idea Natale - il “patrimonio” che la Fiera ha costruito e rinnovato nel tempo mettendo questi strumenti di marketing e di promozione al servizio delle imprese e del territorio.  Nelle 50 edizioni di Agriest scorre mezzo secolo di storia che ha cambiato molte cose nella vita delle persone, con una velocità e con una portata non indifferenti. 50 anni fa nasceva la Regione Friuli Venezia Giulia; 50 anni fa l’agricoltura era ben diversa da oggi, come diverse sono le attese di coloro che la praticano e le regole imposte da un mercato sempre più ampio e competitivo. Se un tempo il settore primario costituiva quasi l'unica attività della Regione con finalità principali di sostentamento e di soddisfazione dei consumi interni, oggi l’agricoltura, pur non sviluppandosi su grandi dimensioni, è un settore di punta, ad alto contenuto tecnologico.
La storia di Agriest è la storia dell’agricoltura della nostra Regione: una testimonianza diretta che di anno in anno ha saputo non solo fotografare la realtà, ma anche anticipare prospettive future.

L’edizione 2015 è stata presentata nella conferenza stampa dal Presidente di Udine e Gorizia Fiere Luisa De Marco. Al tavolo dei lavori anche il Presidente della Federazione Banche di Credito Cooperativo del F.V.G. Giuseppe Graffi Brunoro, la dottoressa Paola Coccolo Direttore del Servizio promozione, statistica agraria e marketing dell’ERSA e la dototressa Serena cutrano per l’Autorità di Gestione del Programma di sviluppo rurale F.V.G. 2007-2013.
La Regione F.V.G. con la Direzione centrale delle risorse rurali, agroalimentari e forestali e con l’ERSA farà del padiglione 1 una vera e propria presentazione di tutto ciò che l’agricoltura è e rappresenta per il nostro territorio».

Oltre alla Regione e alle Banche di Credito Cooperativo, la Fiera  esprime il suo grazie anche all’UNACMA (gruppo aderente a ConfCommercio che riunisce le principali aziende regionali del settore del commercio e della distribuzione  di macchine agricole e forestali) per la collaborazione che ha portato alla sottoscrizione dell’accordo siglato nel settembre 2012 e che ha dato il via al “raddoppio” e alla specializzazione della rassegna agricola.
Durante la manifestazione i visitatori potranno anche prendere parte alle prove mezzi (anche in movimento) che si alterneranno nell’area Esterna E del quartiere fieristico e che metteranno alla prova le macchine degli espositori che aderiscono a questa iniziativa.

Articolata su 19 appuntamenti l'agenda degli eventi collaterali: convegni, seminari, workshop, incontri tecnici e presentazioni. Il pubblico di riferimento sono sì gli imprenditori agricoli e gli operatori del settore, ma anche i giovani delle scuole. Particolarmente innovativa e coinvolgente l'iniziativa AQUA in bocca con gli studenti delle Scuole Alberghiere promosso dall'Ersa.

Info utili:
Gli orari per visitare Agriest Tech 2015: ogni giorno dalle ore 9.30 alle 18.30
Ingresso: intero € 8,50 – ridotto € 5,00
Speciale Scuole e Università. Tutti i giorni: ingresso gratuito per visite di gruppo richieste e organizzate dalle scuole superiori e dagli istituti professionali  (comunicare via fax allo 0432 / 401378 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) l’elenco degli studenti, insegnante accompagnatore e data della visita).
ingresso ridotto (€ 5,00) per visite singole degli studenti delle scuole superiori, istituti professionali, studenti e ricercatori universitari (esibendo alle biglietterie il libretto scolastico o tesserino/card dell’ateneo d’iscrizione, sarà rilasciato il titolo di accesso).
Parcheggio gratuito con 3.000 posti auto.
Collegamento bus con la città di Udine: servizio di linea F Autoservizi SAF.

Leggi anche PSR Friuli Venezia Giulia ad Agriest


      


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.