images/logo/qb/logo.jpg

A Villa Manin fotografie in libertà

Scritto da redazione qbquantobasta il

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Anche esposizioni nel calendario di Villa Manin Estate 2018: venerdì 13 luglio sarà inaugurata alle 18 la mostra fotografica di en nico “Diario di viaggi. Fotografie in libertà”, a cura di ERPaC. A Villa Manin  la mostra resterà aperta fino al 2 settembre. en nico non gira il mondo con l’intenzione di catturare realismo sociologico, paesaggi armoniosi o aspetti di vita quotidiana, cerca con ironia e humor angolazioni inusitate, doppi significati.  Le sue fotografie mettono in discussione i nostri abituali modi di vedere, rivitalizzando le nostre sensazioni, ricomponendole in modo differente, in nuove forme, spesso originali e non previste. Nel suo diario fotografico, en nico esplora luoghi sparsi in tutto il pianeta. Come un novello Ulisse, instancabile viaggiatore, attraverso l’occhio della macchina fotografica, presenta realtà totalmente inaspettate. Catalogo delle edizioni Gangemi.

A Villa Manin altre due giornate saranno dedicate ancora alla fotografia: il 12 luglio con l'allestimento della mostra dei laboratori degli studenti della terza edizione del Master in Photography (svoltosi per il secondo anno all'interno del programma delle Residenze in Villa Manin) e il 13 luglio dalle ore 10, con un incontro dal titolo "Learning by travelling" - la fotografia come progetto. Per informazioni: T. 0432 821210

Orari apertura della mostra di en nico: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

 

Dello stesso autore:

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Pubblicato nella rubrica Eventi

Stampa questo articolo