cibo, vino e quantobasta per essere felici

Flash News!

Antonia Klugman lascia MasterChef Italia

IMAGE

La chef Antonia Klugmann saluta MasterChef Italia: non farà parte della prossima edizione del programma televisivo. Quest’estate Klugman (nella...

Read More...

Radio Zastava a Sapori Pro Loco

IMAGE

RADIO ZASTAVA: concerto gratuito a Villa Manin il 18 maggio 2018 alle 21.30 nell'ambito di Sapori Pro Loco. Stand con specialità enogastronomiche...

Read More...

Il programma del CafeRossetti

IMAGE

Il Café Rossetti di Trieste (viale XX Settembre negli spazi del Teatro) ha presentato il programma culturale che, fino al 15 luglio 2018, prevede 39...

Read More...

Spring beer festival

IMAGE

Torna a Roma alla Città dell’Altra Economia al Testaccio lo Spring Beer Festival: l'edizione 2018, dal 17 al 20 maggio propone  le...

Read More...

Nuovo presidente Consorzio doc Aquileia

IMAGE

Franco Clementin, viticoltore di Aquileia, è il nuovo presidente del Consorzio Tutela Vini Doc Friuli Aquileia. Succede a Marco Rabino, per il...

Read More...

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Gruppo Autostar traina le vendite auto FVG

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: il Friuli che vale. Gruppo Autostar attacca il mercato e traina le vendite di auto in FVG Fatturato 2017 a +17%, organico in continua crescita con 340 collaboratori e 80 nuove assunzioni previste nel 2018. Giovedì 10 maggio 2018, nella sede amministrativa in via Nazionale a Tavagnacco, il Gruppo Autostar ha riunito gli istituti bancari partner dell’azienda, le istituzioni e la stampa per presentare i dati di bilancio 2017 e il piano di sviluppo per il 2018. “Lo scenario in cui ci troviamo ad operare è completamente cambiato e la sua attuale complessità è per noi un fattore sfidante. Conosciamo le nuove esigenze del cliente e, con il coraggio di chi nel cambiamento vede un’opportunità, continuiamo ad adattare la nostra organizzazione per rispondere in modo efficace e veloce ad una richiesta che, soprattutto nei prossimi anni, sarà inevitabilmente legata a soluzioni di mobilità più che di possesso di un bene quale l’auto.” – questa l’introduzione del Presidente del Gruppo Autostar Arrigo Bonutto. Parole che sottolineano come oggi il mestiere del dealer si stia notevolmente trasformando e quanto sia fondamentale, nella conclusione di una vendita, saper mixare tecnologia, metodo, competenze e capacità di rapporto. La risposta per affrontare in modo vincente questo cambiamento è un approccio proattivo e lungimirante, lo stesso che ha permesso di ottenere un risultato d’esercizio 2017 da record: i ricavi si attestano a 261 milioni di euro (+ 17,5% rispetto al 2016) con oltre 10.000 macchine vendute di cui 5.200 in regione. In aumento rispetto al 2016 anche le vendite relative all’usato (+ 28%) e i ricavi dall’after sales (+26%), che si confermano aree strategiche per il raggiungimento degli obiettivi.

L’EBIDTA si attesta a 9 milioni di euro (+27,4%), l’EBIT a 7,2 milioni mentre l’utile netto è pari a 5,0 milioni, in crescita del 50% rispetto all’anno precedente.
Crescono anche gli indici di redditività, con il ROE al 27,05% (rispetto al 22,94% del 2016), il ROI al 15,15% (vs 14,1 del 2016) e il ROS (redditività delle vendite) al 2,74% rispetto al 2,34% dell’anno precedente. Confermata la solidità del Gruppo: l’incidenza degli oneri finanziari è inferiore allo 0,20% e la posizione finanziaria è stabile rispetto al margine lordo e al patrimonio netto.
Con riferimento ai primi 4 mesi del 2018, il Gruppo Autostar conferma l’andamento positivo e, in un mercato che registra una notevole flessione, segna un +25% di vendite.
Gli investimenti effettuati in strumenti, tecnologia e formazione – 5 milioni di euro negli ultimi 3 anni - hanno permesso di strutturare un’organizzazione sempre più articolata, in grado di sviluppare e gestire un numero importante di attività e azioni: 47 mila clienti serviti, oltre 2.700 pratiche assicurative, 52 mila passaggi al service, 36 mila lead raccolti e trasformati in contatti da curare e convertire, 130 eventi organizzati, 300 mila chiamate effettuate e 200 mila gestite in entrata, oltre 1 milione di mail e 130 mila sms inviati e oltre 1000 post pubblicati sui canali social.

Per finalizzare gli obiettivi prefissati per il 2018 - 11.500 macchine vendute, un fatturato a 300 milioni e 80 nuove assunzioni - il Gruppo Autostar ha già predisposto investimenti in strutture e tecnologie pari a 2 milioni di euro. Il progetto più ambizioso è sicuramente quello che per fine anno vedrà realizzato il nuovo Digital Hub, spazio innovativo e avveniristico dove sorgeranno uffici dotati delle ultime novità in tema tecnologico (mobili cablati, proiezioni immersive, monitor stretch con screen split, etc.) che rappresenta un ulteriore passo nel processo di digitalizzazione intrapreso dall’azienda. Per quanto riguarda l'organizzazione del lavoro, Gruppo Autostar introdurrà la formula dello smart working, una soluzione dal duplice obiettivo: aumentare la qualità reale e percepita del lavoro dei propri collaboratori e garantire al cliente un servizio ancora più presente, anche al di fuori degli orari canonici di lavoro.

Il Gruppo Autostar, fondato a Udine nel 1981, è uno dei principali operatori italiani nel settore automotive per volume d’affari, espansione territoriale ed investimenti. Grazie alla visione imprenditoriale di Arrigo Bonutto - fondatore ed attuale Presidente del Gruppo - basata sull’impiego di importanti risorse in formazione e innovazione, il Gruppo Autostar ha vissuto una crescita e uno sviluppo costanti nel tempo. E' punto di riferimento in Friuli Venezia Giulia e in Veneto Orientale per i marchi Mercedes-Benz, AMG, Smart, BMW, BMW i, MINI, BMW Motorrad e Maserati (dieci sedi situate a Udine, Pordenone, Trieste, Portogruaro (Ve) e Susegana (TV)). Grazie al reparto di vendita ed assistenza online il Gruppo Autostar è punto di riferimento nella vendita di veicoli usati anche nel resto d’Italia.

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni