cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Concorso letterario "Coltivare. Un'idea di futuro"

Per l’edizione 2018, il Festival della Lentezza indice un premio letterario dedicato al tema “Coltivare. Un’idea di futuro”. Il concetto del ritmo, che sta, in fondo, dietro all’abilità di dare una forma alle idee e metterle in fila su un foglio bianco, dà alla scrittura un valore che ben si lega con i principi cardine del Festival della Lentezza, in programma a Colorno (PR) a giugno 2018. Per suggellare questa intrinseca affinità, la rassegna lancia un premio letterario per opere inedite, dedicato quest’anno al tema “Coltivare. Un’idea di futuro”. Gli autori dei racconti selezionati – da inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 31 gennaio 2018 - verranno premiati nel corso del Festival della Lentezza, il giorno 16 giugno 2018, nella Reggia Ducale di Colorno. Tutti i finalisti saranno invitati a partecipare alla cerimonia, durante la quale la giuria decreterà il vincitore. Le migliori opere potranno essere pubblicate in una raccolta (formato cartaceo e/o digitale). QUI  il link per scaricare il bando con il regolamento completo il link per scaricare il bando con il regolamento completo

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni