cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

A cena con i formaggi

Appuntamento per chi ama i formaggi e vuole conoscere da vicino le caratteristiche del nostro formaggio più noto: il Montasio. Pensate che già dal 1 agosto 1986 a questo prodotto è stata riconosciuta dal Ministero competente la denominazione di origine al posto di quella tipica, limitando la zona di produzione al FVG e a una parte del Veneto. Nel 1996 entra nel primo elenco europeo dei fromaggi Dop. La ricetta, secondo la documentazione storica, è dei Benedettini di Moggio e fu trascritta dal notaio Nigris che appuntò: "si trasporta oltre il mare e si conserva a guisa dei pecorini". A Corno di Rosazzo negli spazi di Villa Nachini il 20 gennaio è in programma una serata di degustazione a tema. Prenotazioni al numero 3400552212. Costo 20 euro.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni