cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Carlo Bononi. L’ultimo sognatore dell’Officina ferrarese

Dal 14 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018, a Palazzo dei Diamanti, la prima mostra monografica dedicata al grande artista del ‘600.  Visite guidate e pacchetti soggiorno con il Consorzio Visit Ferrara. La mostra è dedicata alla riscoperta di uno dei primi pittori barocchi italiani, Il ferrarese Carlo Bononi, accostato dalla critica a Caravaggio e Zumbarán. Espressione della pittura del ‘600, l’arte di Bononi che si potrà ammirare dal 14 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018 negli spazi espositivi di Palazzo dei Diamanti. La prima mostra monografica a lui dedicata è curata da Giovanni Sassu e Francesca Cappelletti, ed è organizzata della Fondazione Ferrara Arte e delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara. Artista capace di interpretare ile tensioni religiose del suo tempo,  Bononi realizzò opere mitologiche, cicli decorativi sacri e pale d’altare, facendo leva sulle emozioni suscitate dal rapporto tra le figure rappresentate e gli osservatori. Ci si emoziona così anche davanti ai dipinti naturalistici e alle creazioni pittoriche in cui i personaggi sacri diventano persone reali e quotidiane. La mostra è aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00.

Con il servizio di booking online del Consorzio Visit Ferrara, inserendo il codice sconto BONONI2017, si possono prenotare soggiorni in tante strutture della città e del territorio direttamente sul sito www.visitferrara.eu ottenendo riduzioni e vantaggi. Sullo stesso sito si possono prenotare anche visite guidate alla mostra.

 

Salva

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni