Flash News!

Gorgonzola & Cocktail

IMAGE

Da giovedì 1 a sabato 3 febbraio 2018 7 mixologist milanesi abbineranno al gorgonzola erborinato altrettanti cocktail. Sia con il Gorgonzola...

Read More...

Festival della Carbonara a Eataly Roma

IMAGE

Dal 19 al 21 gennaio 2018 a Eataly Roma arriva il Festival della Carbonara: l'evento si svilupperà in tutto il negozio e vedrà svariate...

Read More...

Cocktail concorso!

IMAGE

Bartender da tutta Italia stanno inviando in questi giorni le loro ricette originali per partecipare alla selezione indetta da Cocchi. Entro il 5...

Read More...

Canavacciuolo e Muggia in TV

IMAGE

Domenica 14 gennaio 2018 alle 21.20 su Canale 9 Discovery, va in onda O’ Mare Mio trasmissione condotta dallo chef Antonino Cannavacciuolo. La...

Read More...

Presepi in villa oltre 27mila visitatori

IMAGE

PRESEPI FVG: OLTRE 27 MILA PERSONE HANNO VISITATO LA MOSTRA IN VILLA MANIN. Premi a Roma per i presepisti regionali a Roma alla mostra...

Read More...

Concerto d'Oc nel roccolo

Concerto nei roccoliConcerto nei roccoli

Conoscete i roccoli? Sono boschetti a pianta arrotondata, piantumati e attrezzati un tempo per la cattura degli uccelli. A Montenars ce n’erano una sessantina sulle selle e lungo i crinali dei monti, di questi solo alcuni sono sopravvissuti sino ai nostri giorni, ben conservati, pregevoli per le dimensioni e il fascino delle forme. L’Ecomuseo delle Acque è impegnato in un progetto che punta a far conoscere e a valorizzare queste antiche strutture vegetali, riconvertendole ad altre funzioni di tipo naturalistico, didattico e culturale. Il Roccolo di Spisso, risalente agli anni Cinquanta, è uno dei più estesi e articolati delle Prealpi friulane: lo costituiscono tre anelli posti a livelli diversi con un lungo corridoio che collega il cerchio intermedio a quello inferiore. Domenica 20 agosto alle 16.30 nel Roccolo di Spisso (nella foto di Nicola Picogna) situato lungo la pista forestale che risale il monte Cuarnan, è in programma un concerto del gruppo piemontese QuBa Libre: sarà un viaggio in musica che attraverserà tutta la regione occitana (d'Oc appunto) partendo dalle vallate alpine cuneesi e arrivando ai Pirenei. Al duo originario, composto da Simonetta Baudino (ghironda, organetto diatonico, cornamusa) e Giuseppe Quattromini (chitarra, fisarmonica, armonica a bocca), si aggiungeranno per l’occasione altri due musicisti: Francesco Giavelli alle percussioni ed Enrico Fabiano all’organetto e alla cornamusa. Prima del concerto sarà possibile effettuare un’escursione con la guida naturalistica Nicola Picogna, alla scoperta delle sorgenti del torrente Orvenco.

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Ricette


TUTTE
LE RICETTE

QbJunior


QB
JUNIOR

LifeStyle

eventi
LIFE
STYLE