cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Gourmet ad alta quota

Appuntamenti astro-gastronomici, dinner per innamorati, serate a tema  per gli indecisi,  senza dimenticare la regina dei menù d’alta quota: la zuppa

Serate tra stelle e prodotti tipici al Rifugio Col Drusciè: tutti i venerdì di febbraio l’Associazione Astronomica Cortina organizza speciali serate astro-gastronomiche. Si inizia alle ore 17.30 all’interno del Planetario Nicolò Cusano – in pieno centro – per scoprire i movimenti simulati della volta celeste. Al termine della proiezione, tutti in funivia per raggiungere il Rifugio Col Drusciè, dove si terrà lo speciale “dinner”

 

e, a seguire, appuntamento all’Osservatorio Astronomico per ammirare dal vivo le meraviglie del cielo invernale.

Doppia proposta, invece, quella di Malga Peziè de Parù. Dal 6 al 12 febbraio, l’inverno si scalda con La settimana della zuppa, uno dei piatti forti della cucina di montagna, perfetto per unire il sapore della tradizione alle ultime trovate in fatto di fornelli. Mentre, dal 13 al 18 febbraio è di scena Tradizione e fantasia a tavola. I proprietari, Fabiano e Lorena, hanno in serbo per i loro ospiti una novità più che “stuzzicante”: proposta di antipasti tipici, appositamente selezionati, in aggiunta al consueto menù. Gustosi piatti come il carrè di maiale affumicato con salsa al cren e mela verde o bresaola di cervo su cavolo cappuccio e salsa ai lamponi.

Fervono i preparativi al Rifugio Averau, imperdibile per tutte le buone forchette d’alta quota, che si prepara ad accogliere al meglio il San Valentino con La settimana dell'amore, dall’8 al 14 febbraio: dalla scelta dei piatti ai trasferimenti al chiaro di luna, tutto è stato pensato per le dolci vittime di Cupido. Sandrone e la moglie Paola del rifugio Averau propongono un ricco menù con piatto speciale: ravioli di carne a forma di cuore, conditi con spezie e tartufo, per una degustazione mano nella mano. La cena verrà offerta a metà prezzo alla signora della coppia che si presenterà con la stampa della pagina del sito dove sono state reperite le informazioni. Domenica 12 febbraio dalle ore 12.00 alle ore 15.00 Claudia Alverà, figlia di Pio Alverà, decorerà i caratteristici piatti in vetro con una speciale penna.


Gli eterni indecisi, che non sanno se preferire carne o pesce, al Ristorante El Zòco troveranno pane per i loro denti. Per tutta la stagione invernale, appuntamento ogni mercoledì e ogni giovedì con due golosissime serate a tema: il mercoledì, ricco menù a base di pesce, mentre la carne allo spiedo sarà la grande protagonista della proposta di ogni giovedì sera. I piatti e le specialità variano di settimana in settimana.

credito fotografico: www.dgbandion.com

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni