cibo, vino e quantobasta per essere felici

Freesko il barman robot

A Sigep 2019 a Rimini anche il Barman Robot che serve freschi smoothies, ma che in futuro potrebbe anche preparare cocktail e servire altri generi di bevande. Il macchinario è stato ideato dall’azienda Totaro srl. Dalla sinergia con il partner britannico Smoothie Solution, è nato Freesko: un barman automatico che non tarderà a comparire anche in Italia, soprattutto nei centri commerciali. Gli ordini vanno già a ruba, in mezzo mondo. Freesko è dotato di un braccio meccanico che, azionato attraverso l’inserimento di un gettone in un apposito totem con touch screen da cui si effettua l’ordinazione, procede in pochi minuti a preparare e versare in apposito bicchiere lo smoothie prescelto dal cliente. Il robot prende il prodotto dal frigo, vi aggiunge succo di mela e versa il tutto nel frullatore, che non dimenticherà di lavare al termine del servizio. In futuro, l’interazione con il cliente potrà avvenire anche attraverso messaggi vocali.