cibo, vino e quantobasta per essere felici

Flash News!

ORO & ARGENTO bottiglie premiate in enoteca

IMAGE

9 MEDAGLIE DA FESTEGGIARE, 9 SAUVIGNON DA NON PERDERE. Le 9 medaglie da festeggiare sono quelle conquistate dalle aziende vitivinicole del territorio...

Read More...

Nuovo presidente Confagricoltura FVG

IMAGE

"Sostenibilità, ripensamento Ersa e nuovo Psr", le priorità del nuovo presidente Confagricoltura FVG Philip Thurn Valsassina. Succede a...

Read More...

Gruppi rievocativi del Foglianino su Sky

IMAGE

Visto il successo dell’ultimo documentario sui treni storici, una troupe di Sky, che sta registrando alcune puntate dedicate alla marina militare...

Read More...

Bibione bike nights

IMAGE

TUTTI I MARTEDÌ DI LUGLIO E AGOSTO SI PEDALA AL CHIARO DI LUNA DA BIBIONE PINEDA PER ANDARE AD ASCOLTARE BUONA MUSICA AL FARO. Accompagnati da...

Read More...

Eletto il nuovo consiglio FIVI

IMAGE

Rinnovati a Piacenza gli organi elettivi della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti. Tra i 15 consiglieri 9 riconferme e 6 volti...

Read More...

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Pollo al forno alla greca

Il pollo alla greca è un secondo piatto ricco e saporito, ricco di profumi mediterranei e colori vivaci. Si prepara velocemente al forno e viene gustosamente insaporito da feta greca sbriciolata. Ottimo come piatto d'inizio estate!

Pollo alla greca1Pollo alla greca1

Ingredienti per 4

  • 1 kg di fusi di pollo
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla rossa
  • 250 g di pomodorini
  • una manciata di olive nere
  • 80 g di feta greca
  • mezzo limone a fette grosse
  • una manciata di capperi
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • erbe aromatiche a piacere

Pollo alla greca2Pollo alla greca2

Procedimento

Scaldate il forno a 180°C.

Mondate tutte le verdure e tagliatele a pezzi grossi. Dividete a metà i pomodorini. Disponete le verdure in una ciotola, conditele con olio, sale, pepe, origano e paprika. Adagiatele quindi su una teglia forno.

Salate e insaporite allo stesso modo di fusi di pollo e adagiateli anch'essi in mezzo alle verdure assieme a qualche fetta di limone. Aggiungete quindi le erbe aromatiche fresche, le olive e i capperi.

Infornate e cuocete per 40 minuti. A metà cottura unite il vino, e la feta greca sbriciolata.

Proseguite la cottura fino a quando il pollo risulterà tenero all'intero e ben croccante all'esterno. Servite caldo accompagnandolo con le verdure da contorno.

Pollo alla greca3Pollo alla greca3

Quinoa nera con piselli zucchine e menta

La ricetta è stata pubblicata sul numero di maggio 2019 del mensile qbquantobasta dove curo con passione la rubrica VEGood- Acquista qui la tua copia!

INGREDIENTI

  • 200g quinoa nera
  • 100g piselli freschi
  • 4 zucchine di medie dimensioni
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe qb
  • Olio extra vergine di oliva
  • qualche foglia di salvia
  • un rametto di timo
  • menta fresca

PROCEDIMENTO

Sciacquare la quinoa nera sotto l’acqua corrente per qualche minuto affinché venga eliminata la saponina, una sostanza presente nel chicco che ha un sapore molto amaro. Una volta sciacquata, versare la quinoa all’interno di un bicchiere. Per ogni bicchiere di quinoa calcolare due bicchieri di acqua. Versare in una pentola la quinoa, l’acqua e mettere sul fuoco. Salare e chiudere con un coperchio fino a quando i chicchi avranno assorbito tutta l’acqua. La quinoa si cuocerà in 12-15 minuti. A parte cuocere i piselli con un filo d’olio extra vergine, la salvia e il timo.

In una terza padella scaldare un filo di olio di oliva con uno spicchio d’aglio privato dell’anima. Una volta calda, unire le zucchine precedentemente tagliate a julienne. Il tempo di cottura delle zucchine sarà molto veloce (7-10 minuti). Dovranno rimanere croccanti, saporite e non dovranno sfaldarsi. Comporre il piatto unendo la quinoa nera scolata, i pisellini cotti e le zucchine a julienne. Terminare con un filo d’olio extravergine di oliva a crudo e qualche foglia di menta spezzata. Mescolare bene e servire.

 

Burger di carote

Un burger di carote è sempre un’ottima alternativa al classico burger di carne. Un secondo piatto con una spiccata tendenza dolce che piacerà sicuramente a tutti i componenti della famiglia! Provatelo all’interno del panino, in abbinamento a qualche verdura grigliata, un formaggio cremoso e qualche pomodorino secco, sarà un successo!

INGREDIENTI: • 200 g di soia gialla • 150 g carote • 2 patate piccole • 3 cucchiai olio evo • 1 cucchiaio lievito alimentare • curry qb • brodo vegetale • pangrattato qb • sale e pepe qb

PREPARAZIONE: In una capiente pentola a pressione, cuocere la soia in abbondante acqua per 60 minuti (verificare che la vostra soia non necessiti di ammollo). A piacimento, aromatizzare l’acqua con qualche rametto di rosmarino e di timo. Lasciare raffreddare.
*Nel frattempo grattugiare grossolanamente le carote e porle in un colino per circa 30 minuti.

*Lessare a parte le patate fino a renderle tenere e morbide. Lasciarle raffreddare. 

*Unire in un bicchiere da minipimer la soia cotta, le carote, le patate, l’olio evo, il lievito alimentare e il curry. Aggiungere due cucchiai di brodo vegetale per permettere al frullatore di affondare e rendere il composto morbido ma consistente e facilmente lavorabile. Nel caso fosse eccessivamente liquido, aggiungere uno o due cucchiai di pangrattato. Aggiustare di sale
*Formare i burger di carote e cuocerli in una capiente padella molto calda. Cuocere 2 minuti per lato a fuoco medio o comunque fino a completa cottura e doratura.

 

INSALATA DI RISO VENERE ZUCCA E CECI

Oggi per la ricetta VEGood del lunedì vi propongo una gustosa insalata: è un vero comfort ood se la consumate tiepida, ma è ottima anche fredda. L’aroma particolare del riso venere il piatto saporito e gustoso. L’accostamento con la zucca e i ceci rende anche esteticamente bella quest’insalata di fne inverno.

INGREDIENTI:

  • 220 g riso venere
  • 150 g ceci bio precotti
  • 500 g zucca mantovana bio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di timo
  • 1 rametto di maggiorana
  • 1 rametto di salvia
  • olio extravergine di oliva
  • sale grosso integrale
  • pepe/sale

 

PREPARAZIONE: 

  • Scaldare il forno a 200°. 
  • Lavare la zucca, eliminare eventuali residui di terra e tagliarla a fette dello spessore di circa 2cm. In questo caso è importante mantenere la buccia. 
  • Irrorare con un filo di olio evo una teglia ricoperta di carta forno e adagiare le fette di zucca. Bagnare le fette con un filo di olio evo, sale grosso e le erbe aromatiche, precedentemente lavate e tagliate. 
  • Infornare per 25 minuti fino a doratura. Lasciare raffreddare. 
  • Cuocere il riso nero in abbondante acqua salata a vostro piacere. Lessare il riso scolarlo e lasciarlo raffreddare. 
  • Scaldare una padella con un filo di olio evo e saltare i ceci per qualche minuto con qualche rametto di rosmarino e un pizzico di sale. 
  • Comporre l’insalata partendo con la zucca tagliata a tocchetti, il riso venere e i ceci saltati. Aggiustare di sale e pepe e servire.

 

 

Focaccia alla ricotta e cicoria

Quando, alla fine delle feste, sentiamo l'esigenza di un'alimentazione più sana e detossinante, gli esperti ci consigliano di prediligere l'assunzione di più verdure e cereali non raffinati. Questa torta salata, facilissima da preparare, sana e gustosa è il giusto connubio tra gusto e cucina salutare. Viene preparata con la cicoria, amica del fegato e molto depurativa, ricotta, latticino magro e molto proteico e farine integrali, rustiche e saporite.

Focaccia senza lievito alla ricotta e cicoria 1Focaccia senza lievito alla ricotta e cicoria 1

FOCACCIA SENZA LIEVITO ALLA RICOTTA E CICORIA

Ingredienti per uno stampo da 28 - 30 cm

  • 100 g farina 0
  • 100 g farina di farro 
  • 50 g farina integrale
  • 150 g acqua
  • 2 cucchiai generosi di olio extravergine di oliva, più un po' oer 
  • 6 g sale
  • 100 g ricotta
  • 300 g cicoria
  • 1 piccolo porro
  • origano secco

FOCACCIA SENZA LIEVITO ALLA RICOTTA E CICORIAFOCACCIA SENZA LIEVITO ALLA RICOTTA E CICORIA

 

Procedimento

Preparazione Focaccia senza lievito alla ricotta e cicoria 1Preparazione Focaccia senza lievito alla ricotta e cicoria 1

In una ciotola capiente mescolate la farina bianca assieme alla farina di farro e alla farina integrale. Unite il sale e l'olio. Aggiungete gradualmente l'acqua e iniziate a impastare il tutto.

Preparazione Focaccia senza lievito alla ricotta e cicoria 2Preparazione Focaccia senza lievito alla ricotta e cicoria 2

Lavorate il tutto una decina di minuti. Formate quindi una palla d'impasto e lasciatela riposare coperta da un telo da cucina.

Nel frattempo lavate e mondate la cicoria. Sbollentatela e strizzatela. Tritatela finemnte. Affettate il porro e stufatelo in padella assime a 3 cucchiai di olio d'oliva. Unite quindi la cicoria, salate e pepate. Proseguite la cottura per una decina di minuti. Fate poi raffreddare.

Settacciate la ricotta schiacciandola con uno schiacciapatate. Unite alla ricotta le verdure e regolate di sale e pepe. Se volete, potete aggiungere qualche cucchiaiata di parmigiano o pecorino grattugiato. Mettete da parte.

Preparazione Focaccia senza lievito alla ricotta e cicoria 3Preparazione Focaccia senza lievito alla ricotta e cicoria 3

Dividete l'impasto preparato in 2 parti. Stendetele non troppo fini con un matterello su un piano leggermente infarinato. Disponete il primo disco d'impasto sul fondo della teglia e bucherrellatelo leggermente con una forchetta. Versate quindi il ripieno e copritelo con il secondo disco d'impasto. Chiudete i bordi, bucherellatelo e spennellatelo con poco olio. Spolveratelo quindi con origano secco.

Cuocete questa focaccia a forno già caldo a 220°C in modalità ventilato per 20 - 30 minuti, fino a quando la superficie risulterà dorata e croccante. Sfornate la focaccia e lasciatela riposare una decina di minuti prima di servirla tiepida.

FOCACCIA SENZA LIEVITO ALLA RICOTTA E CICORIAFOCACCIA SENZA LIEVITO ALLA RICOTTA E CICORIA

 

banner collegamento julietsbelly

Informazioni