cibo, vino e quantobasta per essere felici
EmailStampa questo articoloEsporta ICS

Visita alle dimore storiche FVG

Evento

Titolo:
Visita alle dimore storiche FVG
Quando:
Dom, 4. Ottobre 2020
Categoria:
Mostre
Creato da:
Fabiana Romanutti

Descrizione evento

Castello di Villalta Castello di Villalta

DECIMA GIORNATA NAZIONALE ADSI: APRONO LE DIMORE STORICHE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA. #èbelloedègratis. L'iniziativa è stata insignita della Medaglia della Presidenza della Repubblica e gode del patrocinio Unesco e del Mibact: si tratta di un'opportunità unica per visitare gratuitamente castelli, rocche, ville e palazzi, capolavori dell'architettura di privati non sempre aperti al pubblico.  

“La Giornata Nazionale ADSI – spiega Teresa Perusini, Presidente di Adsi Friuli Venezia Giulia - è l’occasione per sensibilizzare sul ruolo che le dimore storiche hanno avuto nel passato e continuano ad avere oggi, non solo sotto il profilo socio-culturale, ma anche economico, creando un volano turistico rilevante. Questa decima edizione è per noi molto speciale: nonostante l'emergenza Covid aprono gratuitamente 18 tra palazzi, castelli e ville della nostra regione non sempre visitabili. Un viaggio tra architettura, territorio e saper fare. Perché, è bene ricordarlo, attorno a ogni dimora gravita un mondo di figure professionali – dagli artigiani ai restauratori, dai giardinieri ai maestri vetrai – che, assieme ai proprietari, mantengono in vita questi beni senza tempo”.

“Immaginando un viaggio in varie zone del FVG – continua la Presidente - ecco dunque l'elenco delle 18 dimore storiche che apriranno domenica 4 ottobre 2020.

A Udine Palazzo Orgnani, sulle colline moreniche a nord di Udine il Castello di Villalta (nella foto sopra), il castello di Brazzà a Brazzacco e Villa Deciani a Martignacco. Nei Colli orientali: Villa Romano e Manzano e Villa de Claricini Dornpacher a Bottenicco di Moimacco; nel goriziano Villa Attems a Lucinico e Villa del Torre a Romans d'Isonzo; nella pianura a sud di Udine: Villa Lovaria a Pavia di Udine, Casa Foffani a Clauiano, Villa Elodia a Trivignano, Villa Steffaneo Roncato a Crauglio, Villa Pace a Tapogliano, Villa Iachia a Ruda, Villa Vitas a Strassoldo; nella bassa friulana: Villa Savorgnan Minciotti a Camino al Tagliamento e in Carnia Palazzo de Gleria a Povolaro.

Per visitare le dimore e gli archivi in sicurezza è necessario prenotare e recarsi in loco provvisti di mascherine. Tutte le informazioni QUI  

 

ADSI - Associazione Dimore Storiche

L’Associazione Dimore Storiche italiane, Ente morale riconosciuto senza fini di lucro, è l’associazione che riunisce i titolari di dimore storiche presenti in tutta Italia. Nata nel 1977, l’Associazione conta attualmente circa 4500 soci e rappresenta una componente significativa del patrimonio storico e artistico del nostro Paese.
L’Associazione promuove attività di sensibilizzazione per favorire la conservazione, la valorizzazione e la gestione delle dimore storiche, affinché tali immobili, di valore storico-artistico e di interesse per la collettività, possano essere tutelati e tramandati alle generazioni future nelle condizioni migliori.
Questo impegno è rivolto in tre direzioni: verso i soci stessi, proprietari dei beni; verso le Istituzioni centrali e territoriali, competenti sui diversi aspetti della conservazione; verso la pubblica opinione, interessata alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del Paese.


Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.