cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

EmailStampaEsporta ICS

Concerto dello Slovenski Oktet

Evento

Titolo:
Concerto dello Slovenski Oktet
Quando:
Ven, 3. Novembre 2017
Categoria:
Concerti
Creato da:
Fabiana Romanutti

Descrizione evento

Slovenski Oktet ph Misa FrasSlovenski Oktet ph Misa Fras

In prima assoluta, nell’ambito della XXVI edizione del Festival Internazionale di Musica Sacra, debutta a Pordenone “Elegia”, la partitura firmata dal compositore goriziano Federico Gon, dedicata all’opera di Rilke e realizzata su commissione del festival. Proprio questo spartito sarà al centro del concerto affidato al celebre Slovenski Oktet, l’Ottetto vocale Sloveno, integrato per l’occasione dall’organista Urška Vidic e dal sassofonista Dejan Prešiček. Appuntamento venerdì 3 novembre alle 20.45 nel Duomo Concattedrale San Marco di Pordenone. Il concerto offrirà un confronto fra le recentissime composizioni sacre di giovani compositori sloveni, come Andrej Makor e Ambrož Čopi con la sua “Missa pro Pace” e il nuovo lavoro di Federico Gon per coro virile e sax soprano, che elabora liberamente il testo della prima elegia duinese di Rilke. Ingresso libero.

Salva


Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.