cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Zuppa di cicerchia

Zuppa di cicerchia nel paneZuppa di cicerchia nel pane

Istruzioni preliminari: Per ammorbidire la cicerchia è necessario metterla a bagno in acqua tiepida per otto ore, avendo cura di cambiare l’acqua due o tre volte. Gettare l’acqua in cui è stata a bagno, risciacquarla in acqua corrente ed eliminare le pellicine coriacee. Mettere la cicerchia nella pentola con acqua fredda (si consiglia la proporzione di 1 litro d’acqua per 100 grammi di cicerchia). Portare a ebollizione a fuoco moderato. Quando l’acqua bolle, continuare la cottura per 40 minuti, coprendo a metà la pentola con un coperchio, aggiungendo il sale. A fine cottura, lasciare la cicerchia nell’acqua. Scolare all’ultimo momento, prima della preparazione finale o del servizio in tavola. In tal modo si evita l’indurimento causato da raffreddamento.

Potrebbe interessarti anche Festa della cicerchia a Serra de' Conti

Ingredienti della zuppa di cicerchia per 4 persone

cicerchia g 200, fagioli e ceci g 200, brodo vegetale g 500, 2 spicchi d’aglio, sedano, carota, cipolla g 150, sale e pepe, erba cipollina g 10, olio extra vergine di oliva, dadini di pane tostato.

Preparazione della zuppa

  • Lasciare a bagno per otto ore i legumi. Fare bollire fagioli e ceci per oltre un'ora. Fare bollire per 45 minuti la cicerchia e al termine lasciarla nell'acqua di cottura.
  • Tagliare a dadini le verdure.
  • Passare fagioli e ceci nel passaverdure o al mixer fino a ottenere una crema. 
  • Versare l'olio evo in una pentola, aggiungere le verdure a freddo e farle cuocere per pochi minuti. 
  • Scolare la cicerchia e versarla nella pentola insieme al passato di legumi e al brodo contnuando la cottura per dieci minuti. 
  • Sfregare le scodelle o i piatti fondi con dell'aglio. Versarvi la zuppa molto calda aggiungendo i dadini di pane tostato, erba cipollina, pepe a piacere e un filo di olio extra vergine di oliva. 
  • Se volete servirla nella pagnotta, è sufficiente scavarla in anticipo eliminando la mollica. 

Variante: zuppa di cicerchia e farro (al posto di ceci e fagioli) con guanciale 

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)