cibo, vino e quantobasta per essere felici

Il club della Minestra si ritrova da Nando a Mortegliano

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Dal 1931 la famiglia Uanetto è Ristorazione: prima con nonno Edoardo, poi con Nando e Isolina; dal 1980 Ivan e in seguito il fratello Sandro entrano nella conduzione del locale. Ora, accanto
al ristorante, trovate la cantina-negozio e l’hotel. La cucina è golosa, quella doc del territorio, fantasiosa e professionale, con un'attenzione particolare ai piatti di pesce. Da Nando il vino è il re, con una delle cantine più fornite del Friuli, con quasi centomila bottiglie in rotazione; e di queste, ben 25 mila straniere. Il ristorante, accogliente e arredato con gusto, vi fa sentire a casa. Qui ci ritroveremo per il secondo appuntamento del Club della Minestra.
La data scelta - 25 gennaio 2020 - coincide con la festa del santo patrono di Mortegliano e Ivan ha deciso di creare una minestra ad hoc per l’occasione. In menù troveremo quindi Mignestre di San Pauli, Brût brusat-Panoce di mare di terra; minestra Broccoli e polpo; Sope con lis tripis, Mignestre di ues di purcit, verges e uardi (ossa di maiale, verze e orzo). Insomma, come vedete, un menu alquanto sostanzioso a cui non può mancare il tocco locale della Blave di Mortean con L’ocje e la blave tal brût (oca e mais in brodo). Chiusura con Sopes dolces e Blavins.
Il costo, vini inclusi, è di 35 euro. Per gli abbonati a qbquantobasta e i soci del Club della Minestra il costo è di 30,00 euro.  Con la possibilità di abbonarsi e associarsi anche in questa occasione. Appuntamento alle 12.30. Prenotazione obbligatoria scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata