cibo, vino e quantobasta per essere felici

Sauvignon mondiale, calendario delle malghe

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1


artigiano in fieraL’Agenzia regionale per lo sviluppo rurale - ERSA,artigiano in fiera in collaborazione con l’Agenzia TurismoFVG, è presente alla mostra mercato internazionale “L’artigiano in Fiera”, che si svolge al quartiere fieristico di Milano – Rho fino  all'8 dicembre 2014. Numerose le eccellenze regionali presenti alla mostra. Ci sono i Prodotti agroalimentari tradizionali e i presidi Slow Food. Ci sono l’Associazione piscicoltori italiani, a rappresentare la produzione di trota regionale; l’Associazione allevatori razza bovina pezzata rossa italiana che presenta carne, formaggi e gelato di sola pezzata rossa, quest’ultimo in collaborazione con l’Associazione gelatieri del Friuli Venezia Giulia. Altre due realtà del territorio, gli Ecomusei del Friuli Venezia Giulia e Friulmont, portano a Milano esempi di mondo rurale e montano. Il Parco agroalimentare di San Daniele e Cucina di Carnia consentono ai visitatori di assaggiare alcune tipicità della nostra regione, quali il frico “da passeggio” e i Cjalzòns.
Infine, i migliori vini Doc-Docg del Friuli Venezia Giulia, assieme ad assaggi di prosciutto di San Daniele e formaggio Montasio, sono in degustazione presso l’enoteca, mentre l’Associazione birrai artigianali presenta una selezione di microbirrifici, una delle realtà più interessanti del nostro territorio.
Interessante anche la selezione di otto aziende artigiane, cui si affianca la Scuola mosaicisti di Spilimbergo.  Uno spazio speciale è previsto infine con la saletta degustazione, dove sono offerte al pubblico durante tutto l’arco dell’evento, degustazioni guidate di piatti realizzati con i prodotti  presentati nella collettiva, grazie anche alla collaborazione dei docenti e degli allievi dell’Istituto ISIS “J. Linussio” di Tolmezzo.
Tra le varie attività che si susseguono nel laboratorio del gusto ogni giorno, come da programma, martedì 2 dicembre alle 15.00 è stato presentato il Concorso Mondiale del Sauvignon 2015.
Il Concorso, nato 6 anni fa a Bordeaux  sarà ospitato per la prima volta fuori dai confini francesi nel 2015 e proprio dalla regione Friuli Venezia Giulia. Infatti, dal 21 al 24 maggio 2015 i migliori produttori di Sauvignon del pianeta si sfideranno, sotto gli occhi attenti di una giuria di specialisti internazionali per assegnare le medaglie di merito ai vini prodotti con questo vitigno. Una manifestazione in cui i vini Sauvignon di produzione regionale primeggiano: nell’edizione 2014 sono stati premiati con ben tre medaglie d’oro.
Ieri mercoledì 3 dicembre, invece, è toccato al calendario 2015 “Malga che vai… formaggio che trovi”, che l’ERSA ha dedicato alla realtà malghiva della montagna friulana. Le malghe rappresentano un fondamentale presidio agricolo e ambientale negli ecosistemi tipici delle terre alte. Nel calendario gli appassionati troveranno una presentazione delle malghe del Friuli Venezia Giulia e l’illustrazione delle fasi di preparazione del formaggio di malga e della ricotta affumicata. Inoltre, il calendario presenta una selezione di ricette preparate dagli allievi dell’istituto ISIS Linussio di Tolmezzo. calendario malghecalendario malghe


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.