cibo, vino e quantobasta per essere felici

Prugna sanacore

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Buon Boccone, Damaschina, Coscia di Monaca, Favorita del sultano, Fiocco del cardinale,

sono solo alcuni dei nomi di specie di prugne e susine a cui si aggiungeranno

 fra pochissimo gli ibridi ciliegugna (prugna-ciliegia) e prugnocca (un sexy incrocio fra prugna e albicocca...).

Dalla Sicilia viene la piccola e dolcissima susina bianca Sanacore (oggi presidio Slow Food) che porta gioia al palato ma anche al sentimento. 

Nella specie tardiva Ariddu di core (per la forma del seme-nocciolo a due punte) le prugne venivano incartate nella carta velina,

legate con lo spago e appesa in forma di salamini (circa dieci per filo) in luogo fresco per disidratarsi,  

conservando aromi e profumi fino a Natale.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.