fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Maiale ai cinque lardi

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

hong shao rou  credit foto The Simpl Things in Lifehong shao rou credit foto The Simpl Things in LifeDi goloso c'è sicuramente il nome della ricetta, che racchiude anche una parte importante della storia della Cina. Dimenticate gli involtini primavera e imparate a conoscere il maiale della contea di Ningxian, dai cinque strati di lardo separati da altrettante strisce di muscolatura. È ingrediente base per preparae lo Hong Shao Rou, la pancetta brasata e glassata, piatto preferito da Mao Zedong o Mao Tse Tung, che pare ne mangiasse ogni giorno almeno una porzione.

Già da una decina d'anni in Cina la ricetta è stata dichiarata patrimonio nazionale e i ristoranti che la propongono devono seguire rigorosamente la ricetta ufficiale. Da non confondere con un banale spezzatino di suino al pepe. Bene, innanzitutto la carne dovrà essere solo di maiale di razza NingXiang definita "tesoro contadino"; la pancetta va annegata nel vino di Shaoxing. 

Qui per voi lettori qbisti la vera ricetta tratta da La cucina cinese rivoluzionaria (non garantisco sull'originale, ho letto solo la traduzione in italiano). 

Ingredienti: Pancetta di maiale di Ningxian - Vino di Shaixing - olio di arachidi - zucchero -scalogno -zenzero fresco -anice stellato -peperoncino -cannella -corteccia di cassia- salsa di soia. 

Preparazione 

Tuffare la pancetta in acqua bollente per tre minuti e quindi tagliarla a piccoli pezzi. 

Caramellare lo zucchero nell'olio bollente dentro l'wok. Aggiungere quindi la pancetta e svaporarla nel vino. 

Coprire la carne di acqua e aggiungere le spezie. Lasciare sobbollire per almeno 40 minuti. A fine cottura alzare la fiamma per ridurre la salsa.

Condire con soia e zucchero e guarnire con lo scalogno. 


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo