fbpx images/logo/qb/logo.jpg

Scopri quali sono i ristoranti dell'olio

Scritto da redazione qbquantobasta il

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00

Premi AIRO 2021Premi AIRO 2021Olio Extra vergine di oliva in cucina: ecco la Selezione Airo 2021 dei Ristoranti dell'Olio. Premiati ristoratori, chef, pizzaioli, ma anche gelatieri e oleoteche,  insieme ai migliori oli per la ristorazione, scelti in base al profilo sensoriale, cultivar e territorio. L'A.I.R.O. - l'Associazione Internazionale Ristoranti dell'Olio – ha selezionato anche gli oli regionali insieme ai protagonisti del loro utilizzo in cucina.

Arnolfo di Gaetano Trovato -  Colle Val d'Elsa (Siena) - è il ristorante dell'Olio 2021

 

 

Miglior emergente Emilio Banchero di 'L bunet (Bergolo, CN), a Stefano Pinciaroli di PS (Cerreto Guidi, FI) è andato il riconoscimento della Guida Gambero Rosso, con cui da quest'anno l'A.I.R.O. ha dato inizio a una speciale partnership.

Miglior chef dell'olio 2021 è Kotaro Noda del Bistrot 64 (Roma); il premio per lo chef emergente è andato a Lorenzo Cantoni di Al Canalicchio (Canalicchio, PG).

Premio miglior Pizzaiolo dell’Olio A.I.R.O. 2021 a Francesco e Salvatore Salvo di Salvo Pizzaioli (Napoli), premio emergente a  Domenico Felice di Ti do una pizza (Firenze).

Il riconoscimento come miglior Oleoteca se lo aggiudica Sapord’olio (Roma), e I Frantoi come miglior emergente.

Miglior gelatiere per l'uso dell'Olio evo in gelateria va a Vetulio Bondi (Firenze). 

LA SELEZIONE  A.I.R.O. 2021

“Oro di Rufolo Ogliarola” (Az. Agr. Ortoplant), “Extremum taggiasca” (Paolo Cassini), “Tonda iblea” (Az. Agr. Cinque colli), “Olio grullo BIO IGP Toscano” (La Gramigna di Renata Conti), “Cru Piscine MAU” (Az. Agr. Ione Zobbi), “Claterna Ghiacciola” (Palazzo di Varignana), l'IGP “Toscano biologico” (Az. Agr. Reto di Montisoni), la DOP “Umbria Colli Assisi-Spoleto Colleruita” (Az. Agr. Viola) e il BIO “Cenzino coratina” (Az. Agr. Vincenzo Marvulli). Miglior Elegante “L7 denocciolato casaliva” (Az. Agr. Laghel 7), miglior Complesso “Cima di Mola” (Olio Intini), miglior Aromatico “S’ard semidana” (Imp. Agr. Dr. Franco Ledda). 

L’evento I Ristoranti dell’Olio AIRO è patrocinato dal Comune di Firenze, dall’Ass. naz. Città dell’Olio e dal Consorzio Olio IGP Toscano. 

 

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Pubblicato nella rubrica Oli

Stampa questo articolo