fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Oleoturismo, oil bar, acquisti diretti dal produttore, show cooking

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Domenica 15 maggio 2022 ultimo giorno per scoprire le eccellenze olivicole in mostra nel Trieste Conventiuon Center del Porto Vecchio. Le nuove sfide legate all’oleoturismo, le degustazioni e gli abbinamenti di olio extravergine di oliva con il pesce: la seconda giornata di Olio Capitale, sabato 14 maggio,  ha visto una buona partecipazione di pubblico sia tra gli stand, sia ai convegni, sia ai numerosi show cooking condotti dalla foodblogger Annalisa Sandri e coordinati da Roberto Gruden.StandStand

 

Il programma di domenica 15 maggio

Nella Sala Auditorium 28 bis sono in programma tre appuntamenti: dalle 11 alle 11.45 due chiacchiere con… Officine Meccaniche Toscane - La gestione del frantoio per ottenere la massima resa e la massima qualità per i mercati esteri. L'incontro sarà moderato da Alberto Grimelli, direttore di Teatro Naturale. Dalle 11.45 alle 13 due chiacchiere con Luigi Mancini, food labelling, sulle indicazioni facoltative sull’etichettatura dell’olio extravergine di oliva e sui regolamenti dell’Unione Europea. Dalle 15 alle 15.45 il naturalista Nicola Bressi terrà il focus su “Capire il cambiamento climatico e le sue conseguenze in agricoltura”.

Oil BarOil Bar

Lo stand Mipaaf ospiterà dalle 11.30 la degustazione degli oli finalisti nella categoria dei fruttati medi a cura di Olea, dalle 15 la degustazione degli oli a cura della Camera di commercio dell’Umbria e alle 16 la degustazione degli oli finalisti nella categoria fruttati intensi. Al termine degli incontri è prevista la degustazione di Bocconcini di Trota salmonata fritti in extravergine d’oliva, panzanella, basilico, coriandolo, olio extravergine di oliva.

Convegno MipaafConvegno Mipaaf

Gli show cooking inizieranno alle 11.30 con Davide Derin che preparerà il Salmerino all’arancia su letto di valeriana con uvetta e pinoli, e concassè di arancia, con extravergine di oliva della Calabria; alle 12.30 le Orecchiette con branzino, Gorgonzola, fichi secchi, extravergine d’oliva Sardegna e alle 15 Trota bianca con asparagi, asparagi selvatici e bruscandoli allo sherry, extravergine d’oliva d'Abruzzo. Alle 16 sarà la volta di Matteo Micheli, Campagnolo, che presenterà il Filetto di branzino in crosta di pane nero, malto e Bora scura con extravergine d’oliva della Sardegna. Alle 17  Gaspare Patrone del Mitilus, preparerà il suo pedocio in pastella al fiore di sambuco fritto, salsa all’uovo ed extravergine di Sicilia. Alle18 conclusione dell'intensa tre giorni  di appuntamenti culinari, diciotto in tutto, con Micheli con e il suo filetto di trota spadellato, salsa alla Bora Ciara e patate croccanti con extravergine di oliva Fvg.

La fiera è organizzata da Camera di commercio Venezia Giulia attraverso Aries, in collaborazione con l’Associazione nazionale Città dell’olio e gode del sostegno dell’Unioncamere, della Regione Friuli Venezia Giulia la partecipazione del Network Mirabilia e la co-organizzazione del Comune di Trieste. Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf), grazie ai finanziamenti del Programma Operativo del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e per la Pesca (Feamp) 2014/2020, sostiene l’evento e attraverso la Direzione generale della pesca marittima e dell’acquacoltura, è protagonista all’interno dell’esposizione con una serie di azioni di promozione del prodotto ittico nazionale abbinato all’olio extravergine di oliva, nell’ambito di una dieta mediterranea universalmente riconosciuta quale regime alimentare ricco di proprietà benefiche.

 

L’accesso alla fiera dalle 10 alle 19 è a pagamento - sette euro a prezzo pieno, cinque euro il ridotto e per chi effettuerà la pre-registrazione sul sito oliocapitale.it Grazie all’accordo con gli albergatori cittadini chi pernotterà negli hotel convenzionati potrà richiedere un biglietto omaggio.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo