• Home
  • Cibo
  • Il tarallo napoletano diventa tarallove

Il tarallo napoletano diventa tarallove

tarallovetaralloveIl tarallo napoletano diventa tarallove.  San Valentino si può festeggiare anche con un tarallo napoletano (ben diverso, come auspico vi sia noto, dai taralli e tarallini pugliesi, altrettanto buoni ma diversi). Per la ricorrenza di san Valentino, ma anche per tutto febbraio, ce n’è uno rosso: è il Tarallove.

taralleria napoletana taralleria napoletana

Goloso e - nelle intenzioni almeno - afrodisiaco, il tarallo di Taralleria Napoletana deve il suo colore alla rapa rossa e il suo gusto piccante al mix di peperoncino habanero e jalapeno. Non mancano le mandorle che in questo caso sono nere, la sugna e il pepe. Tutti gli ingredienti sono dosati nell’impasto da Leopoldo Infante che è l’autore di tutte le ricette dei taralli formati a mano di Taralleria Napoletana

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy