cibo, vino e quantobasta per essere felici

Raccontate il vostro formaggio del cuore Concorso 2016

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

CONCORSO PER… APPASSIONATI SCRITTORI DI CUCINA. RACCONTATE IL VOSTRO FORMAGGIO DEL CUORE.

In occasione della manifestazione “Gemona. Formaggio…e dintorni” 2016  l’Ecomuseo delle Acque e la condotta Slow Food “Gianni Cosetti” con la collaborazione di qbquantobasta mensile di gusto e buon gusto nell’euroregione promuovono la terza edizione del  concorso Raccontate il vostro formaggiod el cuore, per fare conoscere diversità e qualità dei formaggi a latte crudo presenti nel territorio nazionale italiano e nelle vicine Austria e Slovenia.

Il concorso vuole invogliare appassionati scrittori di cucina (food blogger e food writer) a confrontarsi con il formaggio, un prodotto che entra in numerose ricette sia della tradizione che dell’innovazione. Pochi però si pongono l’obiettivo di conoscere a fondo questa materia prima. Spesso su riviste e sul web si leggono articoli che parlano della bontà del formaggio, delle sue proprietà, della sua duttilità ma pochi sono gli approfondimenti che valutano il prodotto a tutto tondo. Da dove arriva e come viene fatto quel tipo di formaggio? Perché è espressione di quel territorio e non di altri. Senza un buon latte si ottiene comunque un buon formaggio? Un buon formaggio ha necessità di additivi e conservanti? Perché i formaggi a latte crudo stanno scomparendo? 

Agli appassionati scrittori di cucina si chiede dunque di andare oltre la ricetta raccontando non solo la preparazione di un piatto a base di formaggio ma anche la storia di quel formaggio e il luogo di origine.

QUI IL BANDO


Per partecipare al concorso è richiesto un articolo inedito che descriva una ricetta della tradizione rivisitata o una preparazione personale avente come ingrediente principale un formaggio a latte crudo delle regioni italiane, della Slovenia o dell’Austria, che abbia peculiarità particolari o che sia a rischio estinzione (vedi i prodotti dell’Arca del gusto di Slow Food) e ne illustri caratteristiche, territorio e modalità di produzione.

Il testo della lunghezza massima di 5000 battute spazi inclusi potrà essere presentato in lingua italiana, tedesca o slovena. A corredo dell’articolo andranno allegate foto e opportune documentazioni storiche ed eventuali riferimenti bibliografici. La ricetta potrà essere allegata separatamente oppure essere integrata nel testo dell’articolo.

L’iscrizione al concorso è gratuita. Per partecipare l’articolo e gli allegati andranno inviati a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 24 del 30 ottobre 2016. Andrà allegato anche un breve profilo dell’autore. Gli articoli inoltrati dopo la data prefissata o che risulteranno già pubblicati non verranno presi in considerazione ai fini del concorso.

Una giuria qualificata costituita da giornalisti, professionisti, esperti del settore lattiero-caseario e rappresentanti degli enti organizzatori valuterà gli articoli decretando i vincitori. Dal 1 al 6 novembre i membri della giuria valuteranno in forma autonoma gli scritti e sulla base del punteggio assegnato a ciascun concorrente sarà decretato il vincitore. Lo spoglio delle schede valutative verrà svolto in un incontro congiunto domenica 6 novembre 2016 a Gemona del Friuli. La premiazione avrà luogo domenica 13 novembre a Gemona del Friuli. I primi tre classificati verranno premiati con una selezione di formaggi Presidi Slow Food presenti alla manifestazione. Tutti gli articoli pervenuti e ammessi a concorso saranno pubblicati sul quotidiano on line www.qbquantobasta.it L’articolo vincitore sarà pubblicato sul mensile cartaceo qbquantobasta-gusto e buon gusto nell’euroregione.

Nella foto la selezione di formaggi consegnati nell'edizione 2015 ai vincitori:

1. Casolet
2. Bagòss
3. Formadi frant
4. Lagorai
5. Parmigiano di Bianca Modenese
6. Branza de burduf
7. Fiore sardo
8. Enndàm
9. Oscypek
10. Latteria turnaria

 

Ulteriori informazioni: Ecomuseo delle Acque 338 7187227


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.