fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Oro per il Montasio stravecchio all'Oscar dei formaggi

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

attestato Montasio Dop Stravecchio Pezzettaattestato Montasio Dop Stravecchio Pezzetta

World Cheese Awards 2022. Il concorso internazionale più prestigioso dedicato ai formaggi di tutto il mondo premia la qualità del Montasio Dop. Alla serata celebrativa del 2 novembre 2022 svoltasi all’International Convention Centre Wales di Newport in Galles, ad aggiudicarsi un “Oro” mondiale c’è anche il Montasio “Stravecchio”, con oltre 18 mesi di stagionatura, prodotto e affinato dalla famiglia Pezzetta.

A giudicare i formaggi una giuria di 250 esperti che hanno selezionato ben 4.434 candidati da tutto il mondo valutando il prodotto secondo forma, aroma e consistenza.

“Un prestigioso riconoscimento che conferma e gratifica la qualità e l’arte casearia della storica attività della famiglia Pezzetta – ha commentato il Presidente del Consorzio Montasio, Valentino Pivetta. È motivo di orgoglio e soddisfazione per tutti noi ed è una conferma dell’importante lavoro che svolgiamo scrupolosamente nel nostro quotidiano per assicurare sempre la massima qualità e attenzione alla materia prima”.

Montasio DOP Stravecchio con uvaMontasio DOP Stravecchio con uva
Il Montasio è un formaggio genuino, controllato e senza lattosio; l’ambiente incontaminato, il clima, la materia prima, la lavorazione e l’artigianalità sono i fattori caratterizzanti e fondamentali di questa eccellenza gastronomica che sa offrire una combinazione armoniosa di profumi, sapori e valori nutritivi.

Grazie a laboratori attrezzati con i più sofisticati sistemi di aerazione l'azienda Pezzetta formaggi crea l’ambiente più favorevole per i processi di stagionatura e affinatura del Montasio che dopo i 18 mesi si distingue per le sue note aromatiche decise e un gusto raffinato e intenso. I sentori diventano fruttati e vegetali riconducibili alla frutta secca e al fieno; la crosta si fa più secca e la pasta diviene granulosa e friabile. Bon, bon! per dirlo alla friulana, buono buono!

 

 

 

Copyright © 2009-2022 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo