cibo, vino e quantobasta per essere felici

I vincitori del Concorso nazionale Montasio Dop

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Si sono svolte nella cornice di Palazzo Montereale Mantica a Pordenone le premiazioni dei partecipanti alla 26° edizione del Concorso Nazionale Montasio DOP, realizzato per iniziativa della Camera di Commercio di Pordenone in collaborazione con il Consorzio per la Tutela del Formaggio Montasio DOP, Confcooperative Pordenone e l'Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale ERSA.

La premiazione è stata preceduta dalla Tavola rotonda “Montasio: la qualità nella storia e tradizioni di un territorio”, moderata da Francesca Romana Barberini. Dopo i saluti di Silvano Pascolo, Amministratore Unico Azienda Speciale ConCentro della Camera di Commercio I.A.A. di Pordenone e di Bruno Zille, Assessore alle politiche per il Commercio del Comune di Pordenone, sono intervenuti l'Assessore regionale alle Risorse agricole del Friuli Venezia Giulia Cristiano Shaurli, il Presidente del Consorzio per la Tutela del Formaggio Montasio Terenzio Borga, Sonia Venerus per l'ERSA, Massimiliano Pascottini di Confcooperative Pordenone, Cesare Bertoia, Vice Presidente Camera di Commercio di Pordenone, Giovanna Santin, Vice Presidente ASCOM Confcommercio Pordenone e Paolo Donadini, per la sezione promozione turistica integrata della Regione Veneto. Dalla certificazione, fondamentale per la riconoscibilità a livello internazionale, fino al legame con il turismo e a una nuova cultura del consumatore che cerca qualità e storia, gli interventi hanno affrontato i temi dell'internazionalizzazione, della necessità di fare sistema e delle strategie per affrontare il mercato.

Sono stati premiati

Per la categoria del formaggio Montasio Dop “fresco”: al primo posto la Latteria sociale di Coderno (Casaro Nezha Hamdi), al secondo posto la Latteria Sociale di Cividale e Valli del Natisone (Casaro Buttolo Giovanni), al terzo posto la Cooperativa Allevatori Val Canale SCA (Casaro Screm Martin).

Per la categoria “mezzano”: al primo posto il Consorzio Agrario FVG (Casaro Noveli Ivan), al secondo posto la Latteria sociale di Coderno (Casaro Nezha Hamdi) e al terzo posto il Caseificio F.lli Badin PN (Casaro Badin Gianfranco).

Per la categoria “stagionato”: al primo posto Parmalat spa (Casaro Della Mora Franco), al secondo posto la Latteria Sociale di Cividale e Valli del Natisone (Casaro Buttolo Giovanni), al terzo posto la Latteria Sociale di Terzo e Revine Lago ((Casaro Grillo Martino).


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.