fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Chiedilo a qb

Conoscete l'halloumi?

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

halloumi ph shutterstockhalloumi ph shutterstock

La feta greca è entrata ormai a fare parte degli ingredienti della nostra cucina; il tzatziki spopola sulle nostre tavole soprattutto nei mesi estivi. L'halloumi (χαλλούμι) invece da noi è praticamente sconosciuto, anche se l'abbiamo trovato in vendita alla coop, all'Esselunga e finanche alla Lidl. È un formaggio prodotto da secoli: nel  1554 Florio Bustron citava pecore e capre dell'isola di Cipro e un formaggio denominato Halloumi (in italiano Calumi).

Prodotto con latte misto ovino-caprino (oggi per il grande consumo che se ne fa in tutto il mondo è utilizzato anche il latte di vacca). È estremamente versatile e in più, aromatizzato con foglie di menta, risponde all'alto gradimento attuale di questa aromatica che viene utilizzata in moltissimi piatti. 

 Halloumi grigliato ph by hmioannouHalloumi grigliato ph by hmioannou

 Abbiamo deciso di raccontarvelo, dopo avere letto il pezzo di Daniela Galarza sull'Washington Post (la sua rubrica ci attrae soprattutto per il titolo: Eat Voraciously) che riporta una ricetta dall'ultimo libro di cucina di Yasmin Khan’s. Un'insalata dal caldo colore e sapore mediterraneo, dove l'halloumi, definito squeaky cheese, per il rumore che fa quando lo si mangia e non è propriamente crunchy ) è ingrediente principale. Nell'insalata di cui avete la foto qui sotto accompagna patate dolci, pomodorini, ma anche avocado. Immancabili le foglioline di menta. Condimento:  olio di oliva e aceto di mele.  

halloumi eat voraciously by Washington Posthalloumi eat voraciously by Washington Post

Photo by Rey Lopez, food styling by Lisa Cherkasky for The Washington Post

 

 

 


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata