cibo, vino e quantobasta per essere felici

Concorso per videomaker "Friulano in corto"

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Iscrizioni entro il 15 giugno 2016 per il Concorso per videomaker FRIULANO IN CORTO 2016. La Pro Loco Buri, con il sostegno del Comune di Buttrio, con il patrocinio dell’ERSA e in collaborazione con il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine, organizza la seconda edizione del concorso “Friulano in Corto”. L’iniziativa ha l’obiettivo di raccontare attraverso il cortometraggio cinematografico – di una lunghezza non superiore ai 2 minuti (esclusi i titoli di testa e di coda) – le eccellenze del mondo vinicolo regionale. Il tema di quest’anno è sintetizzato con il titolo “Vino e Territorio”.

Il concorso è aperto a videomaker, singoli o gruppi, che siano residenti in Italia, Slovenia, Austria o Croazia. I progetti, corredati da scheda informativa, copia di documento di identità, curriculum e descrizione del progetto, oltre che da un link per la visionatura di uno showreel e/o di produzioni cinematografiche del candidato, dovranno pervenire via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 15 giugno 2016 (regolamento e modalità di iscrizione QUI).

Tra i progetti pervenuti verranno selezionati quelli di 8 concorrenti (ai quali verrà riconosciuto, a opera realizzata, un contributo di 300 euro). Le 8 opere selezionate, consegnate in formato Apple ProRes, DNx HD, oltre ad una versione su chiavetta, dovranno pervenire presso la sede del CEC in via Villalta, 24 a Udine entro le ore 18.00 del 28 ottobre 2016. Per i film in lingua straniera e per quelli in lingua friulana è necessario allegare il file dei sottotitoli in italiano o in inglese (in formato “.srt” o “.stl”).

Una giuria qualificata (lo scorso anno era presieduta da Dante Spinotti, nella foto), dopo aver visionato le otto opere in competizione, decreterà il vincitore al quale verrà assegnato un premio di 2.000 euro.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.