cibo, vino e quantobasta per essere felici

Concorso fragole friulane, i vincitori

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Stefano Gattesco, vincitore del concorso Fragola friulana 2016Stefano Gattesco, vincitore del concorso Fragola friulana 2016

Edizione 2016 del Premio Fragola Friulana. Al primo posto la produzione dell’azienda Gattesco. Grande affermazione della fragola rifiorente “Murano” presentata in anteprima dall’azienda Sgubin. 16 i produttori partecipanti al concorso. La premiazione si è tenuta alla Trattoria Da Nando a Mortegliano. L'iniziativa eredita la tradizione del concorso le Fragole in FVG che, per molti anni a Faedis, ha valorizzato una produzione regionale tutta da scoprire.

Terzo posto per Daniela SgubinTerzo posto per Daniela Sgubin
Ognuno dei sedici produttori in concorso ha portato più di una delle numerose varietà di fragola coltivate in regione: dalle diffuse “Clery” e “Joly”, alle apprezzate “Dely” e “Sibilla” fino alla novità assoluta, la rifiorente “Murano”.
Enrico Fadini, organizzatore dell'evento e tecnico agronomo collaboratore di Salvi Vivai di Ferrara, ha spiegato che “queste varietà di fragole passano dai dieci ai vent’anni di valutazione in vivaio. Assaggiamo oggi il risultato di quindici anni di selezione, sempre con l’attenzione al chilometro zero. Abbiamo puntato molto sulla creazione di una fragola consistente, buona e gustosa." Alla manifestazione hanno partecipato in rappresentanza del Comune, il consigliere Stefano D’Olivo e l’assessore Simona Nigris.
secondo posto per l'azienda di Ivano e Flavio Mondinisecondo posto per l'azienda di Ivano e Flavio Mondini
La classifica finale, stilata da un team di giornalisti e food blogger coadiuvati da appassionati e gourmet, vede al terzo posto Daniela Sgubin, con una fragola rifiorente “Murano” e Luciano Olivo con una “Jolie”; al secondo posto l’azienda di Ivano e Flavio Mondini con una fragola “Dely”.  Stefano Gattesco si è aggiudicato il primo premio con una “Clery”.



Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.