fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Sunday at The Cloister

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

SUNDAY AT THE CLOISTERSUNDAY AT THE CLOISTER

Domenica 10 ottobre 2021 si è svolto il primo appuntamento di Sunday at the Cloister - dalle 18.00 alle 23:30 nel Chiostro di S. Caterina, Napoli. Il Made in Cloister, esempio virtuoso di riqualificazione urbana della città, ha ospitato  il nuovo format ideato da Morgan & Partners Production che, in collaborazione con la Fondazione Made in Cloister, AIS Napoli e Le Donne del Vino della Campania, ha dato vita a un nuovo progetto negli spazi del chiostro cinquecentesco.

Il nuovo format nasce infatti nel segno della contaminazione tra arte, vino e musica in in uno spazio volto aalla valorizzazione di parte del patrimonio culturale della città. Un viaggio sensoriale attraverso l’incontro tra fotografia, degustazioni e musica in un esclusivo percorso di arte contemporanea con il progetto espositivo multimediale Pino Daniele Alive, la Mostra.

Le suggestioni musicali blues e jazz e la selezione di vinili firmata Dischic hanno accompagnato i protagonisti dell’evento in un’esperienza che ha coinvolto  i cinque sensi con momenti di degustazione delle eccellenze del territorio campano. Le aziende vinicole hanno condotto gli ospiti alla scoperta dei grandi vini e del complesso mosaico dei territori campani: Cantine Astroni, Cantine Carputo, Salvatore Martusciello Wines, Tenuta Cavalier Pepe e Terredora hanno raccontato con i loro vini storie di tradizione, amore e passione dai Campi Flegrei alle colline dell’Irpinia, passando per la Penisola Sorrentina. Il viaggio tra le eccellenze campane è continuato  alla ricerca dell’abbinamento perfetto tra mozzarella e vino con Le Perle di Bufala, la prima mozzarella prêt-à-porter, una preziosa luxury box con 150 grammi di bontà in perle di latte di bufala.

 

Made in Cloister

Made in Cloister è una Fondazione nata nel 2012 grazie a Davide de Blasio e Rosalba Improta il cui obiettivo è restaurare l’antico chiostro del ‘500 di Santa Caterina a Formiello e trasformarlo in un luogo di incontri e sperimentazioni. Un progetto di rigenerazione urbana che oggi è uno spazio espositivo per l’arte contemporanea nel cuore del centro storico di Napoli.

 


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo