fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Agricoltura, primo presidio dell’ambiente

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Nel Friuli Venezia Giulia le diversità territoriali si ricompongono in un unico disegno di equilibrio: qui la moderna agricoltura, primo presidio dell’ambiente, richiede soprattutto acquisizione di nuove competenze, ricambio generazionale, innovazione delle strutture aziendali, capacità di integrarsi in sistemi più complessi per ottenere il massimo valore aggiunto. I territori rurali sono coinvolti sempre più da interventi mirati, capaci di sviluppare opportunità nella ricettività e nello sfruttamento delle energie rinnovabili, sempre nella prospettiva dello sviluppo sostenibile.

Così si legge fra l’altro nella home page del sito web dell’assessorato all’Agricoltura della Regione che segnala numerosi argomenti di rilevante importanza quali il programma di sviluppo rurale (PSR) 2007 - 2013, la ristrutturazione e riconversione dei vigneti, il regime quote latte, soffermandosi su peculiarità come la tutela dei marchi di qualità, la zona interregionale Doc “Prosecco”, il progetto di qualificazione genetica dei suini, filiere e tutela dei consumatori: temi che approfondiremo ogni mese su q.b. quanto basta FVG.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata