cibo, vino e quantobasta per essere felici

A Cori protagonisti olio e olive

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Cori: dell’Olio e delle Olive. Il 7, 8 e 9 dicembre 2017 negli spazi del Polo Culturale di Sant’Oliva (Cori – LT) vetrina dell’olivicoltura locale e dei suoi oli extravergini di oliva di qualità, dell’agroalimentare e dei vini di eccellenza coresi. La manifestazione è organizzata nell’ambito del “Natale 2017 a Cori e Giulianello” da: Comune di Cori – Assessorato all’Agricoltura e Promozione del Territorio, Rete d’Impresa “Cori e Giulianello” - Regione Lazio/Imprese Oggi, Capol e Proloco Cori. Contestualmente alla 5° edizione del concorso “L’Olio delle Colline a Cori”, quest’anno debutterà il 1° concorso “Olio Biologico”: nella provincia di Latina Cori, oltre a essere il secondo centro olivicolo, si caratterizza per la presenza del maggior numero di oliBIOcoltori. I primi tre EVOO e il primo bio verranno scelti dal Panel di Assaggiatori Professionisti del Capol. Il 3° Premio della Critica invece sarà deciso dalla giuria di giornalisti del settore tra le aziende olearie che imbottigliano. Lacerimonia di premiazione dei vincitori si terrà sabato dalle 17:30 al Teatro comunale “Luigi Pistilli”.
Diverse le iniziative dedicate all’informazione e all’educazione alimentare. “Scuola di extravergine” (venerdì, 11-11:30, Palazzetto Luciani) coinvolgerà gli alunni dell’asilo nido comunale “Il Bruco Verde”, con lezioni per riconoscere un vero EVOO. Le degustazioni guidate ed informate dell’EVOO e dell’oliva da mensa “Gaeta” e “Itrana bianca” tra i banchi dei produttori coresi con il capo Panel C.O.I. Giulio Scatolini (venerdì e sabato, dalle 10:30, Palazzetto Luciani) saranno arricchite dai mini-corsi con rilascio dell’attestato per tutti i partecipanti.
Venerdì, dalle 17:30 il teatro ospiterà il seminario “Cosa fare per imbottigliare il proprio Olio. Etichetta, Sian, Scia”, tema attuale e di grande utilità per i piccoli olivicoltori, tenuto dall’Agronomo Alberto Bono. Venerdì e sabato, dalle 20, a Palazzetto Luciani, l'angolo della cucina tipica, offrirà uno street food con gustosi abbinamenti di piatti tradizionali preparati con EVOO e accompagnati dal Nero Buono delle cantine di Cori. Nel pomeriggio visite guidate gratuite del Museo della Città e del Territorio di Cori a cura dell’Associazione Culturale Arcadia.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.