cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Torna la Sagra delle Patate di Godia

Venerdì 30 agosto 2019 nuovo appuntamento con le patate di Godia in sagra e siamo giunti alla 43 edizione.  Non solo gastronomia, ma anche musica, cultura e sport, per due fine settimana.  Taglio del nastro alla presenza delle autorità alle 19.30.

Segnaliamo la mostra di mosaico di Bianca Fracasso, che da oltre 25 anni si dedica a quest’arte e la mostra fotografica curata dalla Sat Dopolavoro Ferroviario su ferrovie e tramvie di Udine e dintorni, e con modellini in movimento.  

Sabato 31 alle 9 caccia al tesoro in bicicletta “Tra Godie e la Tôr” per tutti i bambini e ragazzi. 

 

Torna domenica 8 alle 9 settembre la manifestazione ludico-motoria aperta a tutti “A tôr pa Tôr”, in collaborazione con l’Asd “Keep moving Udine”, tre percorsi di 7, 14 e 21 km alla scoperta di campi, rogge e mulini dei dintorni (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). 

E naturalmente gnocchi di patate a volontà e lo storico concorso “La patata più pesante”, con premiazione alle 12.   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sulla pagina Facebook.

Press: Chiara Andreola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel 329 7758973

 

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni