cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

TIRAMISÙ WORLD CUP A VILLA MANIN

Tirime su coppa del VetturinoTirime su coppa del Vetturino

Il “Tirime su - Coppa Vetturino™” è grande protagonista all'edizione 2019 del Tiramisù World Cup, "la sfida più golosa dell'anno" che premia chi fa il "Tiramisù" più buono del mondo. La manifestazione domani, sabato 21 settembre 2019 alle16, ospita infatti a Villa Manin di Passariano (Codroipo) una sezione interamente dedicata al "Dolce della Venezia Giulia", capostipite di tutte le versioni di “Tiramisù” oggi conosciute a livello internazionale. L'iniziativa è inserita nell'ambito del progetto di valorizzazione del "Tirime su - Coppa Vetturino™" realizzato dal Consorzio Culturale del Monfalconese, dall'Ecomuseo Territori "Genti e Memorie tra Carso e Isonzo", dalla Camera di Commercio Venezia Giulia, da Aries e da PromoTurismoFvg.

L'evento - presentato dal giornalista Adriano Del Fabro - si aprirà, come detto, alle16 con una performance artistica del Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi. A seguire è in programma l'intervento del presidente Consorzio Culturale del Monfalconese Davide Iannis e la proiezione di un video sull'Ecomuseo Territori "Genti e Memorie tra Carso e Isonzo" e del documentario “La vera storia del Tiramisù”.

La sezione sarà chiusa dallo “show cooking”, con degustazione finale, del “Tirime su - Coppa Vetturino™” curato da Flavia Cosolo, la figlia di Mario Cosolo che da molto tempo si batte per far conoscere questa ricetta. La versione originaria del “Tiramisù” è stata ideata infatti dallo chef stellato Mario Cosolo per il ristorante di famiglia “Al Vetturino”, che alla fine degli anni 30 si trovava a Pieris, frazione del Comune di San Canzian d'Isonzo.

In collaborazione tra Camera di Commercio Venezia Giulia e PromoTurismoFvg un gruppo di giornalisti farà visita alla mostra “Tirime su - Coppa Vetturino™” allestita proprio nelle sale della "Casa delle associazioni" di Pieris (via Marconi, 1), alla presenza del sindaco di San Canzian d'Isonzo Claudio Fratta.

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.