cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Quattro DOP insieme con "Fromages d'Italie"

Foto: Lorenzo ScalzoneFoto: Lorenzo Scalzone

I 4 Consorzi di tutela dei Formaggi Dop Mozzarella di Bufala Campana, Asiago, Gorgonzola e Parmigiano Reggiano, valicano nuovamente la frontiera direzione Francia.

Piano strategico di promozione per tutto l’anno 2013, in terra di Francia, per i quattro Consorzi che avranno compito di promuovere queste eccellenze presso l’alta ristorazione e la gastronomia Francese. “Valorizzare e far conoscere “ queste le parole chiavi , tramite comunicazioni e mirate e promozioni per i 4 formaggi Dop simbolo del nostro MADE IN ITALY. Sotto l’egida “ Fromages d’Italie”. Tantissime le iniziative e le attività in programma: iniziando dalle partecipazioni a manifestazioni importantissime e di alto pregio, come i Congressi di Cucina d’autore OFF Omnivore e Paris des Chefs, semaine gourmande” a Parigi e Lione, a giornate a contatto con la stampa per presentare e approfondire le 4 eccellenze Italiane protagoniste. Il sito www.fromagesditalieaop.com , costituirà il mezzo principale di comunicazione. Primo appuntamento sarà la partecipazione al Sirha 26 Gennaio 2013, salone mondiale del settore ho.re.ca.   Mozzarella di Bufala Campana, Asiago, Gorgonzola e Parmigiano Reggiano: loro dunque i protagonisti assoluti!

Dettagli e approfondimenti nella nota ufficiale:

Il primo appuntamento sarà la partecipazione al Sirha di Lione, salone mondiale del settore ho.re.ca., che aprirà le porte sabato prossimo, 26 gennaio. I Consorzi saranno presenti allo stand 3D01 – hall 3 nello Spazio Italia, quest’anno Paese ospite d’onore della manifestazione. Durante tutti i giorni della manifestazione, verranno organizzate degustazioni e presentazioni; il 26 gennaio, in particolare, si terrá la conferenza “Fromages d’Italie AOP: suggestions pour vous guider dans la dégustation de Asiago, Gorgonzola, Mozzarella di Bufala Campana et Parmigiano Reggiano” presso lo Spazio Cooking allestito all’interno del padiglione italiano e durante la quale verranno illustrate le caratteristiche, i rituali di taglio, servizio e degustazione dei quattro formaggi italiani protagonisti.

«Quello francese è un mercato di fondamentale importanza per la mozzarella di bufala campana Dop su cui stiamo puntando molto e dove registriamo non solo passione ma anche grande competenza nella conoscenza del nostro prodotto», commenta il presidente del Consorzio di Tutela, Domenico Raimondo e aggiunge: «Nel complesso il 25% della produzione totale di mozzarella di bufala campana Dop viene esportato e la Francia si colloca al terzo posto in Europa (dopo Regno Unito e Germania), con l’11% di prodotto che viene consumato oltralpe».

Non a caso il Consorzio si sta muovendo anche in maniera autonoma, basandosi essenzialmente sull’interesse gourmand che la Mozzarella di Bufala Campana Dop stimola presso gli appassionati e i consumatori transalpini.

«Nei prossimi mesi saremo a Parigi con un evento assai glamour – spiega Antonio Lucisano, direttore del Consorzio – Daremo vita infatti a una giornata di degustazione presso il Bistrot Septime, punto di riferimento della “bistronomie” francese e regno di Bertrand Grébaut, considerato oggi uno dei maggiori talenti della nuova ristorazione d’oltralpe. Accanto a lui, in una non stop che certamente allieterà i palati dei gourmet parigini, ci sarà Fabrizio Ferrara, chef del bistrot “Caffè dei Cioppi”, sempre a Parigi, locale cui è stato assegnato il premio “Best Emerging Italiani Restaurant of Europe” dalla giuria “The World 50 Best”. Insomma, la Mozzarella di Bufala Campana Dop sarà a Parigi in grande stile».

Ma intanto ora è il momento di “Fromages d’Italie”, un progetto dei Consorzi di Tutela dei Formaggi Dop Asiago, Gorgonzola, Mozzarella di Bufala Campana e Parmigiano Reggiano, realizzato grazie al contributo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e sviluppato da Forma Libera, agenzia specializzata in brand&food communication.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni