cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

La Scuola di cucina di Olio Capitale

 

Tra le mission di Olio Capitale c’è anche il voler accrescere la cultura del mangiar sano. Ed ecco quindi molti eventi collaterali che si svolgeranno per tutta la durata della manifestazione nella “Scuola di Cucina di Olio Capitale” dove ai fornelli si susseguiranno noti chef di importanti ristoranti, ottimi interpreti della cucina italiana, croata e slovena che, utilizzando gli extravergini presenti all’evento, terranno delle vere lezioni di cucina per il pubblico, proponendo numerosi piatti spaziando dalla cucina moderna, antica e tradizionale.

Nella cabina di regia della “Scuola di Cucina di Olio Capitale” ci sarà anche quest’anno la Federazione Italiana Cuochi presieduta da Emilio Cuk, che ha calendarizzato un fitto programma di appuntamenti  tale da garantire ad ogni visitatore di tornare a casa con preziosi segreti da utilizzare ai propri fornelli.

Quest’anno, nella Cucina di Olio Capitale si susseguiranno anche degli speciali incontri con scrittori di cucina triestina: Cesare Fonda presentato da Fabiana Romanutti e Maurizio Soldà;  Anna Fast in ricordo della madre Mady Fast e Vesna Gustin. Sarà presentato anche il libro "Trieste, la tradizione a tavola" a cura dell'Accademia Italiana della Cucina, delegazione di Trieste.

Di seguito il programma completo della Scuola di Cucina di Olio Capitale

Sala degustazioni – Padiglione E
A cura di Emilio Cuk, in collaborazione con la Federazione Nazionale Cuochi

 

  • VENERDI' 2 MARZO
  • Ore 12.00 Polpette vegane in salsa profumata all’olio
  • chef Stefano Morosi - Ristorante Zoe Food
  • aiutato da Alberto Simonit
  • presentato da Armando Rinaldi, gastronomo
  •  
  • Ore 12.45 Pezzata rossa
  • A cura dell’Ersa, chef Ezio Zanon
  • presentato da dott. Silvestrelli e Ennio Scarbolo
  •  
  • Ore 13.30 Passatina di finocchio con gamberi a vapore
  • chef Stane Puzzer, Ristorante Ai Fiori
  • Presenta Furio Baldassi, giornalista
  •  
  • Ore 14.20 Sfilettatura di pesce crudo
  • chef Roberto Gruden
  • resenta Guido Doz, Presidente Cooperativa Pescatori
  •  
  • Ore 15.05 Turbante di merlano temperato in olio d’oliva con maionese di pomodoro e cipolla
  • chef Stefano Blasotti, Ristorante La Risorta
  • Presenta Eva Trinca
  •  
  • Ore 15.45 Polenta e seppie
  • chef Fabiana Mijancovich, aiutata dallo chef Paolo Verbanaz
  • Presenta Sergio Nesic
  •  
  • Ore 16.35 Incontri con gli scrittori di cucina triestina: Cesare Fonda
  • Risotto mantecato con baccalà e zenzero finto formaggio grattugiato
  • Chef Giuseppe Nasti, Ristorante Barbettine
  • Spiega Maurizio Soldà, presenta Fabiana Romanutti, giornalista
  •  
  •  
  • SABATO 3 MARZO
  • Ore 11.45 Presentazione Tergeste Dop
  •  
  • Ore 12.45 Piatto Basilicata: lagane e ceci
  • chef Michele Grandi, Ristorante Pepe Nero Pepe Bianco
  • Introduce Angelo Tortorelli, presidente Camera di Commercio di Matera
  •  
  • Ore 13.30 Tartara di cervo con croccante tiepida
  • chef Walter Claric, Ristorante La Foresta di Sherwood
  •  
  • Ore 14.10 Presentazione del libro "Trieste, la tradizione a tavola"
  • a cura dell'Accademia italiana della Cucina
  • Presentano Giuliano Relja, presidente dell'Accademia Italiana della Cucina di Trieste, Elisabetta Rosati Rizzi e Mara Rondi
  •  
  • Ore 14:25 Incontri con gli scrittori di cucina triestina: Mady Fast
  • Presenta Anna Fast
  • Jota, chef Andrea Basilico
  •  
  • Ore 15:05 Risotto di mare mantecato con olio d’oliva e basilico
  • chef Roberto Capassi, Ristorante Antica Ghiacceretta
  • aiutato da chef Claudio Rosso, Presidente FIC Trieste
  •  
  • Ore 15:50 Cucina del Carso: Rape salsiccia e orzo
  • chef Paola Zivic, Ristorante Gustin - chef Marc Pavel
  • Presenta Nico Tenze, presidente Ures
  •  
  • Ore 16:35 Malloreddus carciofi e bottarga
  • chef Mattia Sandrin, Ristorante Scabar
  • presenta Alverio Cau, Camera di Commercio di Oristano
  •  
  •  
  • DOMENICA 4 MARZO
  •  
  • Ore 12.00 Millefoglie con filetto di branzino e armaganc
  • chef Luca Gioiello - Ristorante Arco Di Riccardo
  • presenta Eva Trinca
  •  
  • Ore 12.45 Riso al sale di Astaco - Olio all’aroma di caffè
  • chef Walter Zecchini - Ristorante Trimalcione
  • Presenta Bruno Vensaver, Presidente FIPE Trieste
  •  
  • Ore 13.30 Cioccolato con l’olio extra vergine d’oliva
  • Antonella Varotto, Maître Chocolatier
  • Presenta Fabiana Romanutti, giornalista
  •  
  • Ore 14:20 Pasticceria con l’olio extra vergine d’oliva
  • Alessandro Giudici, pasticcere
  • Presenta Furio Baldassi, giornalista
  •  
  • Ore 15:05 Incontri con gli scrittori di cucina triestina: Vesna Gustin
  • Minestra d’orzo - chef Davide Tonel,  Ristorante Collio
  •  
  • Ore 15:50 Pofrich – Seppie verze finocchietto
  • chef Marc Pavel
  • Presenta Armando Rinaldi, gastronomo
  •  
  • Ore 16:35  Šelinka in chiave moderna
  • chef Simo Komel
  •  

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.