cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Interessante forum su olio evo cucina e benessere

Alessandro Marzo Magno protagonista al Forum di Formazione “Olio EVO e cucina eccellente. Olio EVO, il Gusto e il Benessere”, a cura della Commanderie des Cordons Bleus de France - Delegazione Italiana Friuli Venezia Giulia (con il delegato regionale Giorgio Sedmak e nazionale Toni Sarcina) e ha parlato della storia dell’olio e in particolare dell’extra vergine. <Un condimento ma non solo, un ingrediente che ci viene direttamente dal mondo dei romani che prima delle invasioni barbariche non conoscevano il burro. Oggi usiamo l’olio d’oliva nella nostra cucina ed è uno degli ingredienti principali della dieta mediterranea. Nel corso dei secoli ha avuto alti e bassi ma oggi più che mai è in un momento favorevole>. Un trend dovuto, non solo alla sua bontà quale ingrediente ma anche alle rinomate proprietà salutari dell’extra vergine d’oliva. Interessante anche la relazioni di Vesna Gustin sulla presenza dell'olio (scarsa fino a qualeche decennio fa) e degli altri condimenti sull'altopiano carsico; affascinante il percorso nella storia dei dolci giuliani di Roberto Zottar; intrigante il gioco provocatorio tra evo ed EVO di Stelio Smotlak. Tavola rotonda conclusiva moderata da Furio Baldassi. Domanda comune: ma quando cominceremo a capire che un buon olio costa invece di correre al super(mercato) quando ci sono le offerte troppo scontate per essere vere? La cultura dell'olio sta crescendo anche grazie a eventi come Olio Capitale, ma la strada è ancora lunga!

DA DOMANI IL CONTEST FOTOGRAFICO

Domani 7 marzo 2016 accanto alla scuola di cucina, alle degustazioni guidate e ai convegni partirà il contest fotografico di Olio Capitale, che darà la possibilità ai partecipanti di farsi ritrarre a cavallo di un’onda d’extravergine. Per partecipare basta andare al termine del mag.42, lato mare, troverete uno stand dedicato.


Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.