cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Il Radicchio Rosso di Treviso IGP alla conquista della Capitale

Radicchio Castelfranco precoce e tardivo di Treviso Radicchio Castelfranco precoce e tardivo di Treviso

Il Radicchio Rosso di Treviso IGP ed il Variegato di Castelfranco IGP vanno alla conquista della Capitale per lanciare l’idea di una Nuova Cucina Mediterranea. Una cucina salutistica ed ipocalorica, comunque ricca di sapori e suggestioni: è questo infatti l’obiettivo dell’evento "Radicchio Rosso di Treviso IGP - Il Gusto lungo le Rotte delle Repubbliche Marinare“ che farà scoprire la

versatilità ai fornelli di queste due famose cicorie, così belle ed appetibili da essere chiamate il “Fiore d’Inverno” e la “Rosa di Castelfranco”, con le innovative ricette realizzate dagli chef del Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana in collaborazione con il Ristorante Vivendo (Hotel St. Regis di Roma). Durante la tappa romana, che rientra nel più ampio progetto “Mediterranean Tour” e che seguirà dei meccanismi di cross–cultural lungo le antiche Rotte delle Repubbliche Marinare, le due cicorie trevigiane faranno conoscere anche il loro lato beauty, svelando le loro spiccate proprietà salutistiche ed antiossidanti: un vero e proprio “evento nell’evento” ideato grazie alla collaborazione con Federturismo Veneto e con l’ Hotel St. Regis Roma. Il 28 febbraio, alle ore 18.00, andrà in scena il Cooking Show “Il Radicchio Rosso di Treviso IGP per un nuovo benessere in cucina” dove, con la collaborazione delle Fattorie Didattiche della Coldiretti, si scopriranno le ricette e i segreti del ri-germogliamento di questo particolarissimo ortaggio; alle 20.00 sarà il momento del Menu “Nuova Cucina Mediterranea”: un serata sperimentale su invito, dove gli ingredienti saranno interpretati da quattro chef secondo idee ed abbinamenti ecclettici anche con birre ed infusi di radicchio, appositamente preparati per l’occasione.

Nella settimana successiva, gli appassionati gourmet della Capitale potranno trovare il Radicchio Rosso di Treviso IGP ed il Variegato di Castelfranco IGP, accompagnati da un invitante ricettario tematico, in alcuni selezionati punti vendita coordinati da O.P.O. Veneto, ottima occasione per cimentarsi ai fornelli con un nuova specialità per poi programmare un accattivante tour enogastronomico con il Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso.

L’evento nasce grazie alla collaborazione fra il Consorzio di Tutela del Radicchio Rosso di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP ed il Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana (Unascom-Confcommercio) all’interno di un più ampio progetto promozionale che, nell’ambito della Misura 133 del Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013, vede l’aggregazione anche dei Consorzi Insalata di Lusia IGP, Radicchio di Chioggia IGP, Radicchio di Verona IGP, Marroni del Monfenera IGP, Marroni di Combai IGP, Riso Nano Vialone Veronese IGP, Olio Garda DOP, Asparago di Badoere IGP.

 

 

.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni