cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Perenzin presenta tre nuovi ubriacati

La Perenzin, storica latteria di Bagnolo (San Pietro di Feletto TV)  rende omaggio a Luigi Manzoni, celebre per aver creato i vini che portano il suo nome, pioniere della ricerca genetica in ambito enologicoelebre per aver creato i vini che portano il suo nome, pioniere della ricerca genetica in ambito enologico. Presentate in anteprima tre nuove creazioni casearie realizzate in occasione del 50° anniversario della scomparsa dell’illustre scienziato: formaggio biologico affinato al Manzoni Bianco, formaggio di bufala affinato al Manzoni Moscato e formaggio affinato al Manzoni Rosso. Il "Progetto Manzoni" fonde la storia e il lavoro dell'enologo Luigi Manzoni alle tecniche tradizionali dell'arte casearia dell'ubriacatura, sviluppate dal caseificio di San Pietro di Feletto a partire da Valentino Angelo Perenzin che è vissuto nello stesso periodo.

«E’ per noi un onore - ha dichiarato la titolare Emanuela Perenzin - dedicare questa linea esclusiva di formaggi ubriacati a Luigi Manzoni a 50 anni dalla sua morte e a Valentino Angelo Perenzin, entrambi protagonisti in due ambiti che viaggiano da sempre paralleli: il vino e il formaggio. La qualità del nostro latte, del vino e dell’uva utilizzati per affinare i nostri formaggi, il lento processo di affinamento che è anche il segreto del nostro caseificio, l’unicità della nostra microflora che risale agli anni ’50 del 1900, il sentore profumato ma non invasivo, adatto sia alla cucina tradizionale sia a quella contemporanea, sono le caratteristiche dei 3 formaggi realizzati da Luca Longo, il nostro casaro, e da Matteo Piccoli, responsabile delle ubriacature».

Le tre nuove creazioni casearie sono

ANNIVERSARY BIANCO - Prodotto con latte biologico pastorizzato di vacca veneto, stagionatura 10 mesi, affinato con vinaccia di Incrocio Manzoni Bianco 6.0.13. Contraddistinto da una elegante texture, solubile e corposa, dolce, con delicati ricordi di burro e caramello tostato, aromi floreali dati dal vino.

ANNIVERSARY MOSCATO - Formaggio da latte pastorizzato di bufala veneto, stagionatura 11 mesi, affinato con vinaccia di Incrocio Manzoni Moscato 13.0.25. Caratterizzato da una particolare ricca texture, corposo, dolce, con leggero sentore animale, delicato aroma fruttato dato dall’affinamento.

ANNIVERSARY ROSSO - Prodotto con latte pastorizzato di vacca veneto, stagionatura 9 mesi, affinato con vinaccia di Incrocio Manzoni Rosso 2.15. Caratterizzato da una pasta solubile, mediamente corposo, rotondo, delicatamente dolce, leggero ricordo di frutti di bosco. 

Ringraziamenti per la fornitura di vinaccia e vino a: Case Paolin, Casa Roma, Azienda Agricola Conte Collalto e Azienda Agricola Nadal Valerio; per il vino in degustazione a: Sara Meneguz, Ca’ di Rajo, Le Manzane, Molon Luigino, Perlage, Azienda Agricola Conte Collalto e Casa Roma.

Perenzin Latteria nasce nel 1898 da un’idea di Domenico Perenzin; dopo oltre un secolo di vita, vede oggi la quarta generazione alla guida dell’azienda con Emanuela Perenzin e la collaborazione dei figli Erika e Matteo che rappresentano la quinta generazione. Da sempre, lavora il latte di vacca, a cui si sono poi affiancati quello di capra (dal 1999) e quello di bufala (dal 2010). Produce formaggi tradizionali e biologici, pluripremiati nei concorsi sia italiani che internazionali. L’azienda distribuisce in tutta Italia ed esporta in Europa, Usa, Canada e Australia. Qualche dato: 1,8 milioni di litri di latte lavorati ogni anno; 32 mila forme di formaggio prodotte ogni anno; produzione: latte di capra 54%, latte biologico 61%, prodotto esportato 20%; fatturato 2017: 3,2 milioni di euro.

 

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.