cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Conoscete le latterie turnarie?

 Latteria turnaria, calendario e libretto del socioLatteria turnaria, calendario e libretto del socio

 

Venerdì 8 novembre 2019 alle 20.30 nel Cinema Sociale di Gemona verrà proiettato il film documentario “Latte Nostro” di Michele Trentini sulle latterie turnarie di Campolessi e Peio, prodotto dall’Ecomuseo delle Acque del Gemonese e dall’Ecomuseo Val di Peio. Saranno presenti il regista e rappresentanti della Latteria di Campolessi e del Caseificio di Peio.
Due gli appuntamenti in programma sabato 9 novembre, nell'ambito di Gemona formaggio e dintorni.  In mattinata è prevista la visita alle latterie di Gemona (ritrovo alle 9.30 a Porta Udine). Alle 16 negli spazi del LAB Terremoto in piazza Municipio 5 avrà luogo un incontro tra le latterie turnarie dell’arco alpino (Friuli, Trentino, Veneto e Slovenia), organizzato dall’Ecomuseo e Slow Food in collaborazione con il Comune. L’incontro è finalizzato alla redazione di un manifesto, una “carta dei princìpi” in cui le latterie turnarie possano riconoscersi e alla definizione di un logo di cui potranno fare uso. Interverranno rappresentanti della Latteria turnaria di Campolessi (Friuli), del Caseificio turnario di Peio (Trentino), della Latteria turnaria di Valmorel (Belluno) e della Comunità di Lom (Tolmin, Slovenia).

Leggi anche https://qbquantobasta.it/cibo-territorio/formaggi/latteria-campolessi-di-fossa

 Le latterie turnarie rappresentano una delle più antiche forme di cooperazione agro-alimentare in Italia, adottando una consuetudine di gestione collettiva del latte per trasformarlo in prodotti caseari. Il sistema turnario, abbandonato progressivamente negli ultimi cinquant’anni con la diffusione dei grandi allevamenti e delle centrali del latte funzionali alla grande distribuzione, resta il modello di lavorazione del latte più adatto alle esigenze dei piccoli allevatori legati all’agricoltura familiare, da sempre fonte di sostegno nelle comunità rurali e montane.

Nelle latterie turnarie il socio allevatore mantiene la proprietà del prodotto finale. La settimana è scandita attribuendo ciascuna giornata di lavorazione a un determinato allevatore in funzione della quantità di latte conferito. Una volta asciugate, le forme vengono ritirate dal socio che provvede a stagionarle nella propria cantina e a commercializzarle.

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)