cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Tartufo friulano di Muzzana

Ora possiamo concordare al 100% con le parole di Ippolito Nievo, che definivano il Friuli compendio dell’universo. Ora abbiamo proprio tutto: anche il tartufo! O meglio, ora sappiamo ufficialmente che anche in regione, precisamente in quel di Muzzana del Turgnano (nel bosco planiziale tra farnie, carpini bianchi, noccioli, pioppi, olmi) fruttifica il tartufo (in friulano trìfule, vocabolo simillimo alla trifola delle Langhe).

Dal 27 al 28 novembre è in programma la prima sagra, fiera, festa del Tartufo bianco pregiato friulano, promossa da ERSA FVG e Provincia di Udine, patrocinata dalle amministrazioni civiche di dieci comuni limitrofi, nella convinzione che il Tuber Magnatum possa diventare un ottimo biglietto da visita per la valorizzazione di tutto il territorio della Bassa Friulana.

Negli stands enogastronomici solo prodotti di qualità, dalla carne di Pezzata rossa a quella dei maiali AQuA, dal formaggio Montasio al pesce di laguna e di valle. Friulano a volontà delle migliori cantine. Alle 19 di domenica  28 novembre, imperdibile asta dei tartufi. La raccolta in Friuli Venezia Giulia è consentita ai possessori di "permesso raccolta tartufi" nel periodo ottobre/dicembre (LR n. 23 del 16/08/1999) e -ovviamente - con un cane addestrato.


 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)