cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

O Panariello il dolce che si ispira alla tombola

Il nuovo dolce di Vincenzo Ferrieri si ispira al gioco della tombola. "'O panariello" è una sfoglia conica - quella della sfogliatella riccia -, che ricorda nella forma il cestino di vimini ove sono contenuti i 90 numeretti della tombola (nel dolce rappresentati da golosi struffoli).Questa nuova golosa proposta, che compendia tre simboli della tradizione napoletana (ovvero: la sfogliatella, gli struffoli e la tombola, gioco nato nel XVIII secolo come alternativa casalinga al lotto), è disponibile in edizione limitata presso SfogliateLab, storico hub del gusto ubicato a Napoli (in piazza Garibaldi, angolo Corso Novara).

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni