cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Ersa protagonista a Friuli Doc 2018

L'assessore regionale Stefano Zannier presenta il ricco programma di iniziativeL'assessore regionale Stefano Zannier presenta il ricco programma di iniziative

Da giovedì 13 settembre a domenica 16 settembre 2018 incontri, degustazioni, show cooking  e laboratori. Ricco il programma delle attività interamente pensato per i bambini e le loro famiglie.  Una presenza consistente e qualificata, che è confermata anche quest'anno: l'Agenzia regionale sarà sotto i riflettori dell'edizione 2018, in programma a Udine dal 13 al 16 settembre 2018, mettendo in mostra il meglio del Friuli Venezia Giulia.  In via Mercatovecchio lo spazio più "istituzionale", dove poter raccogliere tutte le informazioni dell’Agenzia, ma anche un’area dedicata alle degustazioni guidate, formulate come veri e propri show cooking con gli chef all'opera per valorizzare i prodotti del territorio affiancati dai produttori stessi che li presenteranno.

Saranno diciotto gli appuntamenti con  degustazioni e incontri nella saletta appositamente allestita. Si parlerà – con la possibilità di assaggiarle - di numerose prodotti tipici: dai formaggi alle birre artigianali, passando per i presidi Slow Food del Friuli Venezia Giulia e i tesori del biologico (venerdì 14 settembre).  Non mancheranno i prodotti Dop e il prosciutto di San Daniele, né quelli al “top”, come il Figomoro da Caneva, che saranno degustati con vino in abbinamento sabato 15 settembre. Nella stessa giornata è in programma un breve corso di avvicinamento al vino e preparazioni a base di Pezzata Rossa Italiana in abbinamento con birra agricola friulana "Cent per Cent Furlan". Tutti i giorni, inoltre, sarà posibile asssitere alla filatura della mozzarella a cura di ANAPRI, l'Associzione nazionale Allevatori Pezzata Rossa italiana. E poi i prodotti del marchio AQUA (Agricoltura Ambiente Qualità, concesso dalla Regione attraverso l'ERSA), presentati dal blasonato chef Emanuele Scarello in uno show cooking da non perdere, l'arte del gelato artigianale e quella della preparazione della gubana. La giornata si chiuderà con un test sensoriale con hamburger di Pezzata Rossa Italiana.
Domenica 16 settembre, incontri e degustazioni di prodotti di aziende biologiche, degustazioni di zafferano con il riso della Blave di Mortean abbinati ai vini regionali, e i “segreti delle lumache” allevate in Friuli Venezia Giulia, con l'estrazione della bava utilizzata in cosmesi e nella conservazione alimentare. E, ancora, degustazione guidata dei vini del FVG, e un altro show cooking dello chef Emanuele Scarello dedicato “ai prodotti dell'agroalimentare regionale a modo suo”.
In piazza Matteotti l’ERSA è presente con l’Area Enoteca dedicata ai vini regionali e curata dall’Associazione Italiana Sommelier e l’Area Montasio dedicata al Consorzio di Tutela del Formaggio Montasio, dove i prodotti saranno in degustazione e vendita. Nella stessa enoteca in pIazza Matteotti sarà possibile degustare anche il Prosciutto di San Daniele.
In via Mercatovecchio, è stata allestita un'area interamente pensata per i bambini, con un programma di attività pensato per loro, con l'obiettivo di avvicinarli attraverso il gioco ai prodotti della tradizione locale più genuina, nell'ottica dell'educazione a una corretta alimentazione. La storia del cibo, la provenienza degli ingredienti e i cinque sensi diventeranno i protagonisti di queste iniziative in sintonia con le linee guida della nuova edizione di Friuli Doc. Verranno così preparati e cucinati diversi piatti, come pizza, pop corn e gnocchi, a partire dalla materia prima, che potranno essere consumati sul posto o portati a casa.
Tutti gli eventi sono gratuiti, ma su prenotazione effettuabile il giorno stesso nell'area istituzionale dell'ERSA in via Mercatovecchio.
Programma in dettaglio QUI

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni