cibo, vino e quantobasta per essere felici

Miglior spiedo dell'Altamarca al Cartizze

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Ve ne abbiamo parlato su qbquantobasta cartaceo: la golosa è una tipicità assolutamente gustosa! Ora vi comunichiamo il vincitore: è il  ristorante “dai Boret”, a Valdobbiadene. “Peccati di Golosa” è una rassegna in nove serate dedicata al piatto più tipico della Pedemontana Trevigiana (avete presente i menarosti?) Nove serate per decretare il miglior spiedo d’Altamarca. L’autorevole giudizio è stato espresso da tre membri dell’Accademia dello Spiedo d’Alta Marca, Franco Corso, Ernesto Chiappinotto e Narciso Recchia. Gli elementi presi in considerazione dai tre giurati? La disposizione delle carni e la loro impressione visiva, la temperatura, il colore, il profumo. Quindi, il grado di cottura, la salatura, la tenerezza, la croccantezza, le componenti grasse. Infine, l’abbinamento ai contorni e alla polenta.   L’arte di cucinare lentamente pollo, costicine e ossocollo di maiale è largamente diffusa tra le colline dell’Altamarca Trevigiana. Da qui, l’idea di “Peccati di Golosa”, un percorso del buon gusto che ha esaltato questa tipicità culinaria, accompagnandosi anche a un’iniziativa solidale. Parte del ricavato delle nove serate, circa 2.500 euro, è andato infatti all’Aipd, l’Associazione Italiana Persone Down, sezione Marca Trevigiana.   Nell’arco di poco più di un mese, Peccati di Golosa ha fatto tappa alla Trattoria Tripolitania di Refrontolo, al Ristoro Fontanazze di Guia di Valdobbiadene, all’Antica Osteria Da Ciotta a Solighetto, al Ristorante Baita alle Grotte di Cison di Valmarino, al Ristorante Da Tullio di Arfanta di Tarzo, all’Agriturismo Vedova di San Pietro di Valdobbiadene, al Ristorante Al Cartizze dai Boret di Valdobbiadene, alla Locanda Ai Archi di Col San Martino e, fuori gara, alla locanda La Casa dello Spiedo di Pieve di Soligo. La rassegna faceva parte del progetto “Sapori, profumi e colori dell’Alta Marca Trevigiana”, il Programma di Sviluppo Locale (PSL) portato avanti dall’Associazione Altamarca in collaborazione con il Gal Altamarca Trevigiana e la Comunità Montana delle Prealpi Trevigiana. Appuntamento al 2015.

 

>In allegato, alcune foto della serata finale di “Peccati di Golosa”, con il presidente di Altamarca, Alberto Resera, che premia lo staff del ristorante “Al Cartizze dai Boret”           

          

          
 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.